0 1 minuto 4 settimane

Dall’inizio dell’invasione russa, il 24 febbraio 2022, gli uomini tra i 18 e i 60 anni non hanno più potuto lasciare il territorio ucraino. Per paura di essere arruolati nell’esercito e mandati in guerra, molti di loro decidono di fuggire nella vicina Romania. È un percorso pericoloso, a volte persino fatale, quello utilizzato per la fuga, visto che finora almeno 21 uomini sono annegati o morti assiderati sulle montagne mentre cercavano di attraversare il confine.

Sorgente: I disertori ucraini fuggono in Romania – Guarda il documentario completo | ARTE in italiano


Scopri di più da NUOVA RESISTENZA antifa'

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli inviati alla tua e-mail.