Seguiteci su Telegram https://t.me/Nuovaresistenza on Telegram
14 July 2024
0 2 minuti 1 mese

I governi di Russia e Venezuela hanno siglato un memorandum contro le sanzioni unilaterali, Mosca e Nuova Delhi un accordo per il trasporto di carbone russo attraverso la rete ferroviaria iraniana, la Cina ha chiesto ai suoi partner di fare di più per contrastare le misure occidentali, e la Turchia ha ventilato pubblicamente l’idea di aderire al blocco. A Nizhni Novgorod, in Russia, si sono riuniti i ministri degli Esteri dei Paesi che fanno parte dei Brics, per la prima volta nella loro versione recentemente allargata (Brasile, Russia, India, Cina, Sudafrica, Egitto, Iran, Emirati Arabi Uniti, Arabia Saudita, Etiopia) oltre ad altri Paesi invitati o che hanno già avanzato richiesta di adesione.

Sorgente: I Brics+ contro il G7: “Non accetteremo più sanzioni” – HuffPost Italia


Scopri di più da NUOVA RESISTENZA antifa'

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli inviati alla tua e-mail.

Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot