0 2 minuti 4 settimane

Oggi, i combattenti Houthi dello Yemen hanno annunciato di aver utilizzato per la prima volta un missile ipersonico di fabbricazione locale per attaccare la nave israeliana MSC SARAH V nel Mar Arabico.In un comunicato, pubblicato sulle reti social del gruppo, è stato precisato che il missile è di tecnologia avanzata e ha un puntamento preciso a lunga distanza. Inoltre, è stato precisato che le immagini del lancio insieme ad altri dettagli verranno diffuse attraverso i media “più tardi”.La settimana scorsa gli Houthi avevano comunicato di aver lanciato attacchi contro diverse navi nel Mar Mediterraneo e nel porto israeliano di Haifa, in collaborazione con la Resistenza islamica irachena.Una quarta nave è stata attaccata con droni nel porto di Haifa: due navi cargo cementiere e due navi mercantili appartenenti a società che “hanno violato la decisione sul divieto di ingresso nei porti della Palestina occupata”, aveva spiegato il portavoce militare Houthi Yahya.Inoltre, nel Mediterraneo è stata attaccata la nave porta-bestiame Shorthorn Express, battente bandiera lussemburghese, diretta al porto di Haifa.

Sorgente: Houthi rivendicano l’attacco missilistico ipersonico contro una nave israeliana – NOTIZIE BREVI – L’Antidiplomatico


Scopri di più da NUOVA RESISTENZA antifa'

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli inviati alla tua e-mail.