0 1 minuto 1 mese

La prima è una soldatessa detenuta 8 mesi nelle mani di Hamas,

fotografata prima della cattura e dopo il suo rilascio, non risulta nessun segno di tortura.

La seconda mostra il giovane civile e non militare rilasciato qualche giorno fa di cui abbiamo pubblicato un video, il giovane ha passato 30 giorni , un solo mese nelle mani dei soldati israeliani, ne è uscito totalmente devastato nella psiche e nel corpo, come mostra la foto e i video.


Scopri di più da NUOVA RESISTENZA antifa'

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli inviati alla tua e-mail.