0 2 minuti 1 mese

Soldati dell’esercito israeliano pubblicano un video dall’interno di una moschea al valico di Rafah, che hanno distrutto e devastato. Stanno preparando il cibo e ringraziando una catena di panifici israeliani che ha inviato pasti all’esercito.

Il video mostra il totale disprezzo per la santità del luogo la moschea come luogo di culto. Uno dei soldati dice nel video: Qui il cibo non ci arriva con le auto, ma con mezzi militari e carri armati, e mangiamo carne, dolci e ogni cosa deliziosa, nello stesso momento in cui la gente della Striscia di Gaza mangia soffre di carestia e di carenza di cibo e forniture mediche a causa del divieto da parte di Israele di accedere a qualsiasi necessità di vita.

Nella stessa moschea, una soldatessa israeliana ha pubblicato foto di se stessa, con insulti scritti sul muro dietro di lei, contro il profeta Maometto, il profeta dei musulmani.
Questi video documentano i crimini di Israele e garantiscono che non siano soggetti ad alcuna responsabilità legale.

على الرسول محمد نبي المسلمين. هذه الفيديوهات توثق جرائم إسرائيل وضمان عدم التعرض لأي مسائلة قانونية.

Sorgente: Facebook Ana Al Arabiya page


Scopri di più da NUOVA RESISTENZA antifa'

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli inviati alla tua e-mail.