0 1 minuto 4 settimane

L’organizzazione britannica Save the Children ha riferito che circa 21.000 bambini a Gaza sono scomparsi a causa della guerra sionista nella Striscia, secondo le sue ultime stime molti dei bambini scomparsi sono bloccati sotto le macerie, detenuti e sepolti tombe sconosciute o smarriti dalle loro famiglie. Il rapporto aggiunge che le recenti operazioni di sfollamento derivanti dall’attacco israeliano alla città di Rafah hanno portato alla dispersione di un numero maggiore di bambini e ad una maggiore pressione sulle famiglie e sulle comunità che si prendono cura di loro.


Scopri di più da NUOVA RESISTENZA antifa'

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli inviati alla tua e-mail.