0 1 minuto 2 mesi

I ribelli Houthi dello Yemen sostengono di aver attaccato e colpito la portaerei americana Uss Dwight D. Eisenhower nel Mar Rosso in risposta agli attacchi del Regno Unito e degli Stati Uniti contro le strutture dell’organizzazione. Lo ha detto il portavoce militare del movimento Yahya Saree, citato dalla Tass, precisando che l’attacco è stato sferrato con diversi missili e razzi che hanno raggiunto il loro obiettivo. «È stato un colpo preciso», ha insistito la stessa fonte. La notte scorsa gli Stati Uniti e il Regno Unito hanno lanciato un massiccio attacco contro obiettivi Houthi.

Sorgente: Putin, la sua villa delle vacanze in fiamme: le immagini dell’incendio del palazzo d’inverno


Scopri di più da NUOVA RESISTENZA antifa'

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli inviati alla tua e-mail.