0 2 minuti 1 anno

Il ministro dell’Energia dell’Arabia Saudita, il principe Abdulaziz bin Salman, arriva per un incontro dell’OPEC a Vienna, Austria, 3 giugno 2023. (Reuters)
URL breve
Aggiornato il 04 giugno 2023
2868
  • I paesi membri dell’OPEC+ hanno concordato un nuovo obiettivo di produzione di 40,46 milioni di barili al giorno a partire dal 2024

RIYADH: L’Arabia Saudita estenderà il suo taglio volontario di 500.000 barili al giorno fino alla fine di dicembre 2024, in coordinamento con alcuni paesi che partecipano all’accordo OPEC+, ha dichiarato domenica il ministero dell’Energia del Regno.

Questa riduzione volontaria rispetto al livello di produzione richiesto è stata concordata nella riunione dell’OPEC+ tenutasi domenica, ha aggiunto il ministero.

Il ministero ha anche annunciato un ulteriore taglio volontario alla produzione di petrolio di 1 milione di barili al giorno per luglio, che potrebbe essere ulteriormente esteso.

Ciò significherebbe che la produzione del Regno diventerà di 9 milioni di barili al giorno e il suo taglio volontario totale sarà di 1,5 milioni di barili al giorno a luglio, ha riferito l’agenzia di stampa saudita.

Il ministero ha affermato che l’ulteriore taglio volontario arriva a rafforzare gli sforzi precauzionali compiuti dai paesi OPEC+ che mirano a sostenere la stabilità e l’equilibrio dei mercati petroliferi.

I paesi membri dell’OPEC + hanno anche concordato un nuovo obiettivo di produzione di 40,46 milioni di barili al giorno dal 2024, afferma una dichiarazione rilasciata dal gruppo.

Sorgente: L’Arabia Saudita taglierà la produzione di petrolio a luglio, estendendo il taglio volontario dell’OPEC+ fino alla fine del 2024


Scopri di più da NUOVA RESISTENZA antifa'

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli inviati alla tua e-mail.