0 2 minuti 1 anno

Le unità della guardia costiera turca hanno salvato 139 migranti irregolari in incidenti separati, ha detto lunedì il comando della guardia costiera.Di questi, 115 migranti su zattere di salvataggio e gommoni sono stati salvati al largo dei distretti Menderes, Dikili e Karaburun di Izmir dopo essere stati spinti nelle acque territoriali turche dalle forze greche, hanno detto funzionari turchi.

Gli equipaggi della Guardia Costiera si sono diretti nell’area dopo aver appreso che lì c’era un gruppo di migranti e li hanno portati alla direzione provinciale per la gestione della migrazione.Separatamente, 24 migranti irregolari spinti nelle acque territoriali turche dalle forze greche sono stati soccorsi al largo della costa di Ayvalik a Balikesir, ha aggiunto la Guardia Costiera. Le autorità hanno assegnato una barca TCSG-8 alla regione dopo aver appreso dei migranti.Turkiye e gruppi per i diritti globali hanno ripetutamente condannato la pratica illegale della Grecia di respingere i richiedenti asilo, affermando che viola i valori umanitari e il diritto internazionale mettendo in pericolo la vita dei migranti vulnerabili, comprese donne e bambini.

Sorgente: Turkiye rescues irregular migrants pushed back by Greece – Middle East Monitor


Scopri di più da NUOVA RESISTENZA antifa'

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli inviati alla tua e-mail.