Libro: Ucraina dalla strage di Odessa all'assassinio di Andrea Rocchelli
0 1 minuto 9 mesi

Una cronaca terribile, indegna di un paese democratico. Indegna per una comunità di uomini, di cittadini di esseri umani.

La cronaca qui riportata inizia i primi giorni del lontano 2010 e si conclude con un articolo di marzo 2023. Sempre lo stesso tema, la dignità, la tortura, il carcere. Sempre lo stesso numero di morti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *