0 2 minuti 1 anno

 

L’Iran ha scoperto chi ha fabbricato uno dei droni utilizzati nell’attacco a un complesso militare nella città centrale di Isfahan il 28 gennaio, secondo quanto riportato da Nour News.

In un rapporto esclusivo di martedì, Nour News, affiliato al Consiglio supremo di sicurezza nazionale dell’Iran, ha affermato che l’analisi tecnica dei resti di uno dei microveicoli aerei (MAV) abbattuti sabato scorso dalle unità di difesa aerea iraniane durante un attacco a un’officina miliare di Isfahan ha fornito “informazioni preziose” alle organizzazioni di sicurezza.

L’analisi dei componenti della fusoliera del veicolo aereo, dei suoi motori, dell’alimentazione e del sistema di navigazione e il confronto con i modelli disponibili ha aiutato gli esperti a identificare con precisione il produttore e ha rivelato importanti indizi, afferma il rapporto. Ha rilevato che il complesso dell’officina era stato oggetto di un simile attacco da parte di alcuni MAV tre anni fa, che si era concluso con un fallimento come quello più recente.

In una dichiarazione dopo l’attacco dei droni, il ministero della Difesa iraniano ha affermato che le difese aeree del complesso hanno respinto con successo l’attacco. Il ministero ha sottolineato che il fallito attentato non ha causato alcuna perdita di vite umane e ha provocato solo lievi danni al tetto di un’officina. Il complesso, ha aggiunto, continua la sua normale operatività dopo l’attacco.

di Redazione

Sorgente: Iran, identificato il produttore del drone che ha attaccato sito militare – Il Faro sul Mondo


Scopri di più da NUOVA RESISTENZA antifa'

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli inviati alla tua e-mail.