0 2 minuti 1 anno

 L’IRAN CHIEDE UN’IMMEDIATA AZIONE INTERNAZIONALE DOPO IL NUOVO MASSACRO ISRAELIANO

 

Il portavoce del ministero degli Esteri iraniano chiede un’immediata azione internazionale per fermare il genocidio dei palestinesi da parte del regime di occupazione israeliano.
Il portavoce del ministero degli Esteri iraniano, Naser Kanani, ha condannato questo mercoledì in termini più forti il ​​brutale raid israeliano contro i palestinesi nella città di Nablus, nella Cisgiordania occupata, che ha provocato almeno 10 morti questo mercoledì e 102 feriti
 .

Data questa situazione, il diplomatico persiano ha chiesto un’azione immediata della comunità internazionale per fermare e condannare il genocidio dei palestinesi da parte del regime di occupazione sionista e del suo gabinetto razzista ed estremista, guidato da Benjamin Netanyahu.

Kanani ha anche denunciato la continuazione e l’intensificarsi degli atti criminali e terroristici del regime israeliano negli ultimi mesi nella Cisgiordania occupata, compresi gli attacchi alle città di Nablus e Jenin, l’assassinio di bambini, donne e anziani, nonché la demolizione delle case palestinesi.

Infatti, ha aggiunto, è intollerabile e vergognosa la prosecuzione di questo pericoloso processo che si svolge all’ombra del silenzio e della passività della comunità internazionale e dei falsi difensori dei diritti umani in Occidente.
D’altra parte, il portavoce del ministero degli Esteri iraniano ha elogiato la resistenza del popolo palestinese, in particolare della gioventù palestinese, ad Al-Quds (Gerusalemme), Jenin, Nablus e in altre regioni dei territori occupati.

Allo stesso tempo, ha ritenuto essenziale l’unità e l’azione coordinata degli Stati islamici per sostenere la nazione palestinese e la sua resistenza agli atti disumani e terroristici del regime di apartheid di Israele.

Sorgente: controinformazione.info | L’Iran chiede un’immediata azione internazionale dopo il nuovo massacro israeliano


Scopri di più da NUOVA RESISTENZA antifa'

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli inviati alla tua e-mail.