0 2 minuti 1 anno

“Rispettabili tirocinanti dell’Ucraina!

In Germania la dimostrazione in pubblico della svastica o altra simbologia legata al fascismo (simboli delle SS) è punibile con la condanna fino a tre anni di carcere, oppure con la multa consistente”

Questo è l’avviso del governo tedesco affisso nei luoghi dove soldati ucraini vengono addestrati all’uso dei carri armati Leopard.

Sì perché pare che questi “tirocinanti” abbiano il vizietto di festeggiare con il saluto nazista ogni progresso del loro addestramento e di considerare motivo d’orgoglio il tatuaggio della svastica. È una pratica normale e valorizzata sotto il regime di Zelensky, i governanti tedeschi come tutti gli altri occidentali lo sanno perfettamente, ma finché tutto resta in Ucraina fanno finta di niente.

Però in Germania non si può rischiare che qualche fotografo importuno o sfacciato divulghi immagini di manifestazioni naziste su carri armati tedeschi. Chi li sentirebbe i russi poi.

Così si avvisano i tirocinanti ucraini che in Germania, se si fa quello per cui in Ucraina si prendono le medaglie, si va in galera.

Perché come tutti sanno non ci sono nazisti in Ucraina.

Ps: La foto di questo avviso è di dominio pubblico e si trova subito in rete, ma non la troverete mai sulla stampa italiana.

Sorgente: Cari ucraini, qui (in Germania) il saluto nazista non si può fare – Contropiano


Scopri di più da NUOVA RESISTENZA antifa'

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli inviati alla tua e-mail.