0 5 minuti 2 anni

I decessi neonatali sono definiti come decessi nelle prime quattro settimane di vita, dal momento dopo la nascita fino a 28 giorni dopo. Di recente, ha ottenuto dati sul numero trimestrale di decessi neonatali a partire dal primo trimestre del 2019. Ecco come appare:

Il numero trimestrale di decessi neonatali è molto basso, oscillando tra 4-8 per il 2019 e il 2020. Poi, nel secondo trimestre del 2021, balza improvvisamente di tre volte a 17, scende di nuovo nel terzo trimestre e poi balza di nuovo a 18 nel l’ultimo trimestre dell’anno.

Poiché il numero totale di nascite cambia poco di mese in mese, questi picchi sono circa il triplo del normale tasso di morti neonatali. (L’ho confermato utilizzando i dati di un FOIA separato che ha archiviato con i dati mensili sui nati vivi da aprile 2019.)

Nel febbraio 2021, il Ministero della Salute israeliano ha iniziato a raccomandare ufficialmente i vaccini COVID-19 per le donne incinte nel loro secondo e terzo trimestre, quindi la tempistica del picco del secondo trimestre coinciderebbe con le donne colpite più tardi durante la gravidanza da due a quattro mesi prima .

Il picco del quarto trimestre coincide con la campagna di vaccinazione di richiamo in Israele ad agosto e soprattutto a settembre, una campagna che ha preso di mira in modo aggressivo le donne incinte. Sfortunatamente, l’assicurazione sanitaria ha affermato di non avere informazioni sullo stato vaccinale delle donne incinte, quindi non siamo in grado di differenziare in base allo stato vaccinale.

Tuttavia, il picco nel secondo trimestre e di nuovo nel quarto trimestre del 2021 è simile a  quello che ho trovato  all’inizio di quest’anno in un’analisi dei dati di un grande ospedale israeliano (anche FOIA di David), dove abbiamo visto un grande balzo nel tasso di natimortalità, aborti spontanei e aborti (SBMA) tra le donne vaccinate nel secondo trimestre (aprile-giugno):

Quindi è piuttosto una coincidenza vedere un picco nel tasso di mortalità neonatale nello stesso trimestre in cui vediamo un picco nel tasso di nati morti, aborti spontanei e aborti tra i vaccinati. (Non disponiamo di dati di novembre-dicembre, quindi non possiamo confrontare i nati morti, gli aborti spontanei e gli aborti del quarto trimestre con i decessi neonatali.)

Quali sono le possibilità che quei picchi siano solo un colpo di fortuna? Un test statistico chiamato Chi-quadrato può aiutarci a confrontare un trimestre medio con uno dei trimestri con un grande picco. Se guardiamo al numero medio di decessi neonatali per trimestre nel 2019-2020 (che è 6) e al numero medio di nascite (che è 10.882) e lo confrontiamo con il secondo o il quarto trimestre del 2021, il risultato è statisticamente significativo : per il secondo trimestre, ti aspetteresti quel numero di morti neonatali o più circa 2,5 volte su cento; per il quarto trimestre ti aspetteresti quel numero 1,8 volte su cento. (Qualunque valore inferiore a 5 volte su cento è considerato statisticamente significativo secondo gli standard convenzionali.)

La significatività aumenta un po’ se facciamo un confronto annuale:

Poiché non disponiamo di dati sulle nascite per il primo trimestre del 2019, confronterò il 2020 con il 2021. Nel 2021 ci sono state 47 morti neonatali su 45.449 nati vivi. Nel 2020 ci sono state 24 morti neonatali su 42.962 nati vivi. Ci aspetteremmo una differenza così grande inferiore a 1,2 volte su 100. In altre parole, questa è un’anomalia che si verifica una volta ogni cento anni. Se ciò fosse dovuto a Covid, ci saremmo aspettati di vedere un certo aumento nel 2020 rispetto al 2019, ma il numero di morti neonatali e di nati vivi complessivi è rimasto pressoché costante.

Ecco i dati completi, compreso il numero di nascite e il tasso di mortalità neonatale.

Per ulteriori informazioni su questo argomento, vedere questo post sui nati morti e le statistiche sulla fertilità di tutto il mondo, che aggiorno occasionalmente.

Il Dr. Josh Guetzkow è Senior Lecturer in Law presso l’Università Ebraica di Gerusalemme. Questo articolo è apparso per la prima volta sulla sua pagina Substack Jackanapes Junction , a cui puoi iscriverti qui .

Stop Press : guarda l’ex primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu affermare: “ Israele è diventato il laboratorio di Pfizer. 

Sorgente: Enormi picchi di decessi neonatali dopo l’introduzione del vaccino, dati dal principale spettacolo di assicurazioni sanitarie israeliane – The Daily Skeptic


Scopri di più da NUOVA RESISTENZA antifa'

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli inviati alla tua e-mail.