ELIMINATI dalle nuove norme sanitarie dell’OMS diritti umani e libertà fondamentali. Tutto in un solo motto: “One Health” – eVenti Avversi

ELIMINATI dalle nuove norme sanitarie dell’OMS diritti umani e libertà fondamentali. Tutto in un solo motto: “One Health” – eVenti Avversi
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot

del Dr. Peter F. Mayer

Incoraggiati dal successo dell’OMS in seguito alla dichiarazione della pandemia Covid, i finanziatori dell’OMS vogliono espandere drasticamente i suoi poteri. Ciò deve avvenire attraverso il Regolamento sanitario internazionale (RSI) o un trattato pandemico. E già che ci sono, devono essere inclusi il maggior numero possibile di altri settori, come l’agricoltura, tutti i tipi di animali e il clima, il tutto sotto il termine “One Health“.

I negoziati sono in corso nell’ambito dell’Organismo intergovernativo di negoziazione (INB) istituito dalla precedente Assemblea mondiale della sanità (WHA). Ciò che è previsto e ciò che deve essere cambiato è rivelatore. Gli emendamenti proposti al primo principio dell’articolo 3 del Regolamento sanitario internazionale dicono praticamente tutto. Se adottato, il seguente testo verrebbe eliminato:

“nel pieno rispetto della dignità umana, dei diritti umani e delle libertà fondamentali”.

Di seguito è riportata una schermata dell’emendamento proposto:

James Roguski ha riassunto le 10 ragioni più importanti per cui gli emendamenti proposti devono essere respinti e combattuti. Le modifiche proposte possono essere consultate qui. Ed ecco i regolamenti attualmente in vigore.

I dieci motivi principali per opporsi alle modifiche proposte al Regolamento sanitario internazionale

I seguenti estratti sono citati dalle proposte di emendamento al Regolamento Sanitario Internazionale.

1. PERDITA DELLA DIGNITÀ, DEI DIRITTI UMANI E DELLE LIBERTÀ FONDAMENTALI: “Il presente Regolamento sarà attuato nel pieno rispetto della dignità, dei diritti umani e delle libertà fondamentali delle persone, sulla base dei principi di uguaglianza, inclusività, coerenza e in conformità con le responsabilità comuni ma differenziate degli Stati Parte, tenendo conto del loro sviluppo sociale ed economico”. (pagina 3)

2. POTERI DITTATORIALI DEL DIRETTORE GENERALE: “Il Direttore generale può emettere un allarme sanitario provvisorio in qualsiasi momento sulla base delle informazioni ricevute” (pagina 9). “Immediatamente dopo l’identificazione di un’emergenza sanitaria di rilevanza internazionale ai sensi dell’articolo 12, il Direttore generale effettua una valutazione immediata della disponibilità e dell’accessibilità economica dei prodotti sanitari necessari e formula raccomandazioni, compreso un meccanismo di allocazione… (pagina 13) L’OMS elabora un piano di allocazione dei prodotti sanitari per garantire un accesso equo alle popolazioni di tutti gli Stati parte”. Su richiesta dell’OMS, gli Stati Parte si assicurano che i produttori sul loro territorio forniscano all’OMS o ad altri Stati Parte la quantità richiesta di prodotti sanitari in modo tempestivo, come indicato dall’OMS, per garantire l’effettiva attuazione del piano di assegnazione.” (pagina 12)

3. POTERI DITTATORIALI CONFERITI AI DIRETTORI REGIONALI NON ELETTI DELL’OMS: “Un direttore regionale può stabilire che un evento costituisce un’emergenza sanitaria di interesse regionale (PHERC).” (pagina 10)

4. TRASFERIMENTO DI NUOVI EVENTI/SUPERAMENTO ALL’OMS: “Gli Stati parte riconoscono l’OMS come autorità guida e di coordinamento per la risposta internazionale alle emergenze di salute pubblica di interesse internazionale e si impegnano a seguire le raccomandazioni dell’OMS nella loro risposta internazionale alle emergenze di salute pubblica”. (pagina 12).

5.MODULI DI IDENTIFICAZIONE DEI VIAGGIATORI (PDF): “I documenti contenenti informazioni sulla destinazione del viaggiatore dovrebbero essere presentati preferibilmente in forma digitale, con il supporto cartaceo come opzione residuale… a condizione che l’autorità competente possa accedervi per rintracciare i contatti”. I documenti che soddisfano questi requisiti sono riconosciuti e accettati da tutte le Parti contraenti”. (pagina 18)

6. CERTIFICATI SANITARI (1): DOCUMENTI SANITARI (1): “I documenti sanitari possono essere in forma digitale o cartacea, previa approvazione da parte dell’Assemblea Sanitaria dei requisiti che i documenti in forma digitale devono possedere in termini di interoperabilità delle piattaforme informatiche, di requisiti tecnici dei documenti sanitari e di garanzie per ridurre il rischio di uso improprio e di falsificazione e per garantire la protezione e la sicurezza dei dati personali contenuti nei documenti sanitari”. I documenti sanitari che soddisfano le condizioni approvate dall’Assemblea sanitaria sono riconosciuti e accettati da tutte le Parti”. (pagina 20)

7. CERTIFICATI SANITARI (2): “Le Parti possono utilizzare altri tipi di prove e certificati per certificare che il titolare ha un rischio ridotto di essere portatore di una malattia, in particolare quando non è ancora disponibile un vaccino o una profilassi per una malattia per la quale è stata dichiarata un’emergenza sanitaria internazionale. Tali prove possono includere i certificati di prova e di recupero. Questi certificati … dovrebbero essere considerati come sostitutivi o complementari ai certificati digitali o cartacei di vaccinazione o profilassi”. (pagina 20)

8. VIOLAZIONE DELLA PROTEZIONE DEI DATI: “Gli Stati contraenti condividono e trattano i dati personali solo con il personale interno e pertinente e li divulgano solo quando è essenziale per la valutazione e la gestione di un rischio per la salute pubblica”. (pagina 25)

9. CENSURA:”A livello globale, l’OMS rafforzerà la capacità di contrastare… la disinformazione e l’informazione scorretta”. (pagina 36)

10.DEFINIZIONE AGGIORNATA DI EVENTI CHE DETERMINANO UNA CRISI DI SANITÀ PUBBLICA DI SIGNIFICATO INTERNAZIONALE: “Oltre a cluster di polmonite acu

Sorgente: ELIMINATI dalle nuove norme sanitarie dell’OMS diritti umani e libertà fondamentali. Tutto in un solo motto: “One Health” – eVenti Avversi

Spread the love
seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: