0 1 minuto 2 anni

Una manovra da 30 miliardi

Tre pilastri sui quali costruire «un nuovo patto fiscale»: riduzione delle tasse, tregua fiscale e lotta all’evasione. Nel suo discorso per la fiducia alla Camera, la premier Giorgia Meloni aveva elencato i punti sui quali il suo governo voleva mettere subito le mani per migliorare la situazione del prelievo fiscale in Italia. Alcune di queste riforme, però, dovranno aspettare. Nella prossima legge di Bilancio, infatti, due terzi dei 30 miliardi della manovra saranno assorbiti dalle misure contro il caro energia. Il resto, invece, dovrebbe andare in misure come il taglio al cuneo fiscale, forse per la mini Flat tax per tutti, la soglia aumentata dei premi detassati e i fringe benefit. Vediamo come.

Sorgente: Stipendi, tasse e buste paga: cosa cambia con Flat tax, bonus 3.000 e cuneo fiscale – Corriere.it


Scopri di più da NUOVA RESISTENZA antifa'

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli inviati alla tua e-mail.