0 14 minuti 2 anni

Edizione del 10 novembre 2022

«Roma rispetti gli impegni europei». Irritata dai toni trionfalistici del governo, la Francia attacca Roma per la guerra dichiarata alle navi delle ong. Sulla Ocean Viking interviene anche Bruxelles. E la premier Meloni offende i medici che hanno autorizzato lo sbarco dei migranti a Catania

EUROPA

Rotta di collisione

Carlo Lania

«Roma rispetti gli impegni europei». Irritata dai toni trionfalistici del governo, la Francia attacca Roma per la guerra dichiarata alle navi delle ong. Sulla Ocean Viking interviene anche Bruxelles. E la premier Meloni offende i medici che hanno autorizzato lo sbarco dei migranti a Catania

CRISI UCRAINA

Ritirata russa da Kherson, ma Kiev non si fida

Sabato Angieri

Il «cannibale» Surovikin detta la linea al ministro Shoigu. Per la prima volta dall’inizio della guerra Mosca si dice preoccupata per le vite dei suoi soldati. Ipotesi trappola, cauti gli ucraini. E il Cremlino cambia anche strategia di comunicazione

Il puzzle delle commissioni: tutti uomini e al posto sbagliato
POLITICA

Il puzzle delle commissioni: tutti uomini e al posto sbagliato

Andrea Fabozzi

Per rispettare gli equilibri nella maggioranza e dentro i partiti, salta il criterio della competenza e non vengono prese in considerazione le deputate. E per effetto del taglio e del mancato adeguamento del regolamento, a Montecitorio i parlamentari semplici sono una minoranza

Morire da sola nel turno di notte
ITALIA

Morire da sola nel turno di notte

Mattia Motta

Nicoletta Palladini, 50 anni, era un’operaia della «Vetreria di Borgonovo», vicino Piacenza. È morta sul lavoro domenica scorsa. In «fabbrica» c’era solo lei. Lo sciopero dei sindacati: «Mai più»

Risveglio da incubo, nelle Marche torna la paura del sisma
ITALIA

Risveglio da incubo, nelle Marche torna la paura del sisma

Mario Di Vito

Dopo l’alluvione la terra torna a tremare, la Regione è fragile e le trivelle in mare preoccupano. La scossa di magnitudo 5.5 al largo di Pesaro ha causato solo danni lievi, unica conseguenza il blocco della linea ferroviaria adriatica

Enzo Traverso: «Il ministro Valditara, l’anticomunismo come ideologia di Stato»
SCUOLA

Enzo Traverso: «Il ministro Valditara, l’anticomunismo come ideologia di Stato»

Roberto Ciccarelli

Lo storico Enzo Traverso sulla circolare del Ministero dell’Istruzione inviata agli studenti in occasione dell’anniversario della caduta del Muro di Berlino: «Il ministro Giuseppe Valditara ripropone il mantra delle destre da Berlusconi in poi. E rischia di imporre una visione ufficiale del passato come nel socialismo reale, o nel fascismo. Perché non ne ha scritta un’altra in occasione dell’anniversario della Marcia su Roma? Il governo Meloni e la tendenza verso il neoliberalismo autoritario»

Accordo Spagna-Mauritiana per bloccare le partenze dei migranti
EUROPA

Accordo Spagna-Mauritiana per bloccare le partenze dei migranti

Marco Santopadre

Il ministro degli Interni del governo Sánchez ha firmato, insieme al suo omologo dell’ex colonia francese Mohamed Ahmed Ould Mohamed, un accordo che rafforza la già solida collaborazione tra i due paesi nel contrasto alla “immigrazione clandestina”

Hernán Diaz e il potere narrativo del denaro
CULTURA

Hernán Diaz e il potere narrativo del denaro

Guido Caldiron

Parla l’autore di «Trust» (Feltrinelli), un’indagine sul mito costituente delle «grandi fortune». Lo scrittore di origine argentina interverrà oggi a Bookcity di Milano in collegamento da New York per l’incontro «Attraversare i generi». «La letteratura – spiega Diaz – ci incoraggia a pensare in modo critico e produttivo alla connessione tra finzione e verità e su come le storie, più che semplicemente imitare la realtà, possono plasmarla»

Naomi Oreskes, «abbiamo i nostri ideali e non è un male»
CULTURA

Naomi Oreskes, «abbiamo i nostri ideali e non è un male»

Andrea Capocci

«Perché fidarsi della scienza?»: la studiosa sarà a Torino alla Biennale Tecnologia, domenica 13 novembre. Il titolo dell’incontro riprende quello del suo saggio pubblicato da Bollati Boringhieri. «Gli scienziati si sforzano di essere oggettivi, ma l’oggettività non equivale alla neutralità. Gran parte del nostro lavoro ha conseguenze etiche, economiche e sociali»

Lungo la via Ostiense, un percorso di arte e follia ricordando Basaglia
CULTURA

Lungo la via Ostiense, un percorso di arte e follia ricordando Basaglia

Rossella Faraglia

Da oggi a sabato 12 la rassegna «Tracce», che vede la collaborazione del Dipartimento di salute mentale U.O.C. D8 della Asl Roma 2 e del municipio Roma VIII, insieme alla Galleria Sic 12 che ospita la collezione di Art Brut della coppia di artisti, attori, collezionisti Giacosa-Ferraiuolo

Giappone, si legge tanto ma le librerie svaniscono
RUBRICHE

Giappone, si legge tanto ma le librerie svaniscono

Maria Teresa Carbone

Nel paese del Sol Levante il mercato editoriale raggiunge il 7 per cento di quello mondiale: nonostante la popolazione sia a bassa densità, un buon quarto legge ogni giorno. Ma i forti readers di un tempo non bastano più: calo di nascite e internet stanno colpendo il settore

hacker
RUBRICHE

Cyberdiplomacy e guerre: servono regole

Arturo Di Corinto

Le guerre oggi si combattono anche col software, e gli esiti per i civili possono essere letali. Il CyberPeace Institute di Ginevra propone regole di comportamento valide per tutti

Cop 27, il cibo che salva il clima
EXTRATERRESTRE

Cop 27, il cibo che salva il clima

Marinella Correggia

Alla Cop27 in Egitto per la prima volta si parla anche di agricoltura e alimentazione, eppure il complesso agroalimentare è responsabile di un terzo delle emissioni. L’agenda alternativa dell’Africa Climate Justice

San Siro spacca
EXTRATERRESTRE

San Siro spacca

Roberto Maggioni

Il sindaco Sala ha un problema: vuole abbattere San Siro ma perde la sua maggioranza. Solo in termini di emissioni di Co2, la demolizione avrebbe un impatto devastante


Scopri di più da NUOVA RESISTENZA antifa'

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli inviati alla tua e-mail.

Rispondi