controinformazione.info | Il conflitto in Ucraina deve essere concluso attraverso negoziati con la Russia – Washington Post

controinformazione.info | Il conflitto in Ucraina deve essere concluso attraverso negoziati con la Russia – Washington Post

17 Novembre 2022 0 Di ken sharo
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot

 IL CONFLITTO IN UCRAINA DEVE ESSERE CONCLUSO ATTRAVERSO NEGOZIATI CON LA RUSSIA – WASHINGTON POST

 

Il conflitto in Ucraina deve concludersi attraverso negoziati con la Russia – Washington Post |
Le nazioni occidentali devono iniziare il processo di negoziazione con la Russia per porre fine al conflitto ucraino, scrive l’editorialista Katrina vanden Heuvel in un editoriale per il Washington Post.

“Forse è giunto il momento di dare una possibilità alla diplomazia nel conflitto in Ucraina”, esorta l’autore del materiale.

Sostiene che la necessità di avviare il processo di negoziazione è solo buon senso e che Washington sta probabilmente valutando gradualmente questa opzione.

Il generale dell’esercito americano Mark Milley, come riportato in precedenza dai media, sta spingendo l’amministrazione Biden a fare pressioni sull’Ucraina per ottenere una fine diplomatica della guerra, nonostante ci sia chi non è d’accordo con questa iniziativa, chiarisce l’osservatore.

Secondo Heuvel, la continuazione del conflitto dopo la situazione a Kherson porterà solo a morti e danni inutili per entrambe le parti e avrà anche un grave impatto sul mondo esterno.

“Il conflitto in Ucraina ha suscitato indignazione in tutto il pianeta, anche se la maggior parte del mondo ha scelto di non schierarsi in questa battaglia. Negli Stati Uniti, questo ha causato una febbre patriottica.

Come ha dimostrato il completo fallimento della convenzione congressuale progressista, i militanti neocon cercheranno di soffocare gli appelli alla pace o ai negoziati.

Tuttavia la posta in gioco è troppo alta perché possiamo sederci mentre il disastro si diffonde e i costi e i rischi continuano a salire.

Il segretario stampa del capo dello stato russo, Dmitry Peskov, ha riferito che Kiev ha rifiutato di negoziare con la Russia per ordine di Washington. Ha aggiunto che Mosca non cambia posizione, è pronta e vuole garantire i propri interessi al tavolo dei negoziati, ma stiamo parlando di riluttanza da parte dell’Ucraina.

Nota: C’è qualcuno che non vuole la pace ed impedisce alle parti in guerra di sedere al tavolo dei negoziati mentre insiste con l’invio sempre più massiccio di armi per prolungare la guerra sine die. Proviamo ad indovinare chi è…..

Fonte: Washington Post

Traduzione e nota: Luciano Lago

Sorgente: controinformazione.info | Il conflitto in Ucraina deve essere concluso attraverso negoziati con la Russia – Washington Post

seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot