0 3 minuti 2 anni

Zelenskyy “scioccato” dal fallimento di Israele nel fornire armi all’Ucraina

Kiev ha chiesto sistemi di difesa aerea e altre armi da Israele da poco dopo l’inizio della guerra a febbraio.

Israele lancia attacchi aerei su Gaza
L’Ucraina ha richiesto specificamente le batterie antimissilistiche Iron Dome di Israele per la sua lotta contro la Russia, ma inutilmente [AP]

Il presidente ucraino Volodymyr Zelenskyy si dice “scioccato” dal fallimento di Israele nel fornire a Kiev sistemi antimissilistici per aiutare a contrastare gli attacchi russi.

Il presidente chiede le armi da poco dopo l’inizio della guerra a febbraio. Zelenskyy ha menzionato il sistema israeliano Iron Dome, spesso utilizzato per intercettare i razzi lanciati dai combattenti palestinesi a Gaza.

“Non so cosa sia successo a Israele. Sono onestamente, francamente, sono scioccato perché non capisco perché non possano darci difese aeree”, ha detto.

I commenti di Zelenskyy sono stati più forti di quelli che ha fatto a marzo quando ha rimproverato Israele per la sua riluttanza a inviare armi. A quel tempo, Israele non era vincolante, dicendo che avrebbe aiutato l’Ucraina il più possibile.

Zelenskyy ha fatto le ultime osservazioni in un’intervista con i giornalisti francesi mercoledì e il suo ufficio ha pubblicato una registrazione sabato.

‘Affermazione dei fatti’

Israele, che ha condannato l’invasione russa , è diffidente nei confronti di tese relazioni con Mosca, un mediatore di potere nella vicina Siria, dove le forze israeliane lanciano frequentemente attacchi contro quelli che dicono essere combattenti filo-iraniani.

Sorgente: Zelenskyy ‘scioccato’ dalla mancata consegna di armi all’Ucraina da parte di Israele | Guerra Russia-Ucraina News | Al Jazeera


Scopri di più da NUOVA RESISTENZA antifa'

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli inviati alla tua e-mail.