La nave da guerra “Soleimani” offre la presenza dell’Iran nei mari internazionali, afferma la marina – Middle East Monitor

La nave da guerra “Soleimani” offre la presenza dell’Iran nei mari internazionali, afferma la marina – Middle East Monitor

12 Settembre 2022 0 Di ken sharo

Il comandante della Marina del Corpo delle guardie rivoluzionarie iraniane (IRGC), il commodoro Alireza Tangsiri, ha dichiarato che le forze navali del paese avranno una presenza in acque internazionali, cosa che ha attribuito alla nave da guerra Martyr Soleimani, recentemente svelata.

Tangiri ha rilasciato i commenti ieri giorni dopo che la nave da guerra da combattimento di pattuglia è stata presentata lunedì durante una cerimonia di inaugurazione nella città portuale meridionale di Bandar Abbas. “Questa è la prima nave da guerra della Repubblica islamica dell’Iran sviluppata a livello nazionale dotata di sistemi di difesa aerea a corto e medio raggio a lancio verticale”, ha affermato il maggiore generale Mohammad Bagheri, capo delle forze armate.

Tangiri ha spiegato che la nave, dal nome del defunto comandante della Forza Quds, il maggiore generale Qassem Soleimani , assassinato in un attacco di droni ordinato dagli Stati Uniti all’aeroporto di Baghdad all’inizio del 2020, è stata sviluppata in un periodo di tre anni e prodotta localmente, da Esperti iraniani nonostante le sanzioni imposte dagli USA contro il Paese.

LEGGI: ​​Raisi iraniano parteciperà al vertice SCO in Uzbekistan

Il comandante della marina ha aggiunto che la presenza delle forze navali dell’IRGC nel Golfo Persico ha contribuito a una stabilità duratura e alla sicurezza marittima nella regione.

Secondo la società di intelligence open source Janes , lo Shahid Soleimani, come è noto a livello locale, è la nuova classe di catamarani della marina e la più grande nave pesantemente armata del suo arsenale.

Il design della nave “riduce la sua sezione radar, le consente di operare in condizioni meteorologiche avverse e la rende più manovrabile di navi di dimensioni simili. Può anche operare lontano dalle sue basi, un ruolo che l’IRGCN, che opera in gran parte in piccole mestiere d’attacco, non ha tradizionalmente eseguito.”

PressTV iraniana ha riferito che lo scafo della nave pattuglia da combattimento Shahid Soleimani è “dotato di tecnologia stealth che elude i radar, il che significa che ha un livello molto basso di sezione radar”.

“La nave, grazie alla sua forma, può intraprendere tutti i tipi di operazioni in mare aperto, ed è in grado di navigare in condizioni meteorologiche avverse”.

La nave da guerra può anche “trasportare elicotteri ed è dotata di grandi eliporti destinati all’uso da parte di elicotteri militari, nonché di veicoli aerei senza pilota a decollo e atterraggio verticale”.

LEGGI: ​​Gli Stati Uniti obbligano nuovamente l’Iran a rilasciare i droni a vela statunitensi sequestrati

Sorgente: ‘Soleimani’ warship gives Iran presence in international seas, says navy – Middle East Monitor