Alluvione Marche, l’ultima bugia di Renzi: dice di aver stanziato 45 milioni nel 2014, ma di quei soldi non c’è traccia. Lo dimostra la Corte dei Conti – Il Fatto Quotidiano

Alluvione Marche, l’ultima bugia di Renzi: dice di aver stanziato 45 milioni nel 2014, ma di quei soldi non c’è traccia. Lo dimostra la Corte dei Conti – Il Fatto Quotidiano

21 Settembre 2022 0 Di Luna Rossa
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot

L’ex premier giura di aver “messo i soldi” già otto anni fa, quando ancora non era stato istituito il Fondo nazionale per la programmazione degli interventi che arriverà solo l’anno seguente. E per vedere la prima parte del milione di euro assegnata alla Regione toccherà aspettare il 2019. Cinque anni dopo per avere 321mila euro da destinare alla “Sistemazione del Fiume Misa”, come confermano i decreti del Commissario straordinario e i giudici contabili, che nel 2019 scrivono: “Il Fondo non ha raggiunto ad oggi l’obiettivo per il quale era stato creato”

Sorgente: Alluvione Marche, l’ultima bugia di Renzi: dice di aver stanziato 45 milioni nel 2014, ma di quei soldi non c’è traccia. Lo dimostra la Corte dei Conti – Il Fatto Quotidiano

seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot