Il Manifesto del 13.07.2022

Il Manifesto del 13.07.2022

13 Luglio 2022 0 Di Luna Rossa
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot

 

Edizione del 13 luglio 2022

Draghi vede i sindacati e mette sul tavolo salario minimo e taglio del cuneo. Le richieste di Conte? «Convergenze con l’agenda di governo» ma «con gli ultimatum non si va avanti». Via da palazzo Chigi e niente bis senza piena fiducia dei grillini, a un passo da una crisi sfuggita di mano al leader

Divergenze parallele

Divergenze parallele
Politica

Divergenze parallele

Andrea Colombo

Draghi vede i sindacati e mette sul tavolo salario minimo e taglio del cuneo. Le richieste di Conte? «Convergenze con l’agenda di governo» ma «con gli ultimatum non si va avanti». Via da palazzo Chigi e niente bis senza piena fiducia dei grillini, a un passo da una crisi sfuggita di mano al leader

CRISI UCRAINA

Euro e dollaro alla pari, la crisi brucia

Luigi Pandolfi

Prima volta da quando nacque la moneta unica. Effetti della guerra, del caro-gas e delle banche centrali: vecchi monetaristi noi, tassi alti loro

Pedro Sánchez
Europa

Contro la crisi banche tassate e treni gratis

Marco Santopadre

L’inasprimento della guerra del gas con Mosca e il continuo aumento dei prezzi – in Spagna l’inflazione viaggia al 10,2%, oltre la media europea – hanno convinto il leader socialista ad accelerare

Il Big Bang visto da vicino
Internazionale

Il Big Bang visto da vicino

Andrea Capocci

Arrivano le prime immagini dal telescopio spaziale James Webb, che permette di osservare l’universo lontano con un dettaglio senza precedenti e promette di rivoluzionare la nostra idea del cosmo. Ma anche un grandioso spettacolo scientifico organizzato dalla Nasa

Una «gigantessa» dell’immaginario scardinante
Cultura

Una «gigantessa» dell’immaginario scardinante

Giuseppe Frangi

«Leonora Carrington. Un viaggio nel Novecento di Giulia Ingarao», ripubblicato in una nuova edizione da Mimesis. La vita, l’arte e la scrittura della musa della Biennale di quest’anno, vera «signora dei regni sincretici»

Figure come immagini mentali
Cultura

Figure come immagini mentali

Massimo Raffaeli

«Segnalibri. Poeti, scrittori e altri ritratti», la mostra di Ezio Bartocci ospitata a Cesenatico presso Casa Moretti

Richard Galliano e l’arte dell’incontro
Visioni

Richard Galliano e l’arte dell’incontro

Guido Michelone

Un nuovo progetto presentato a Carpi l’11 luglio al teatro comunale, ha visto protagonista il grande fisarmonicista insieme al musicista brasiliano Hermeto Pascoal. Galliano sarà in concerto in Italia sempre con il progetto Passion il 13 luglio a Venezia e il 14 a Monopoli.

draghi
Commenti

La battaglia navale sulle mosse della crisi

Massimo Villone

Mattarella non aprirà al voto prima della legge di bilancio e della tempistica del Pnrr. Con l’esecutivo che c’è, con sufficienti voti, o con un rimpasto, o con un governo “di scopo”

Una giornata di mobilitazione sulle spiaggie
Commenti

Una giornata di mobilitazione sulle spiaggie

Edoardo Zanchini

Il 14 luglio a scendere in queste piazze estive – per una simbolica “Presa della battigia”, così si chiama l’iniziativa – saranno cittadini che in diversi lidi del Paese si battono per l’interesse generale. Per fruire liberamente e gratuitamente dei lidi e del mare

ministro colao
Commenti

La retromarcia, incostituzionale, del ministro Colao

Marco Perduca

Qualche giorno fa, lo stesso Ministro Colao, nel rispondere a un’interrogazione di Magi, ha chiarito che quando la piattaforma sarà operativa non consentirà l’autenticazione delle firme né l’interpello contestuale degli elenchi elettorali di chi ha firmato

Parlare di Palestina oggi è impossibile, anche in parlamento
Commenti

Parlare di Palestina oggi è impossibile, anche in parlamento

Francesca Albanese

Dopo l’attacco dell’onorevole Fassino in Commissione esteri alla Camera, emerge con chiarezza la difficoltà a parlare della questione palestinese anche secondo i dettami giuridici: l’idea che il diritto internazionale sia cogente per i nemici e facoltativo per gli alleati è una declinazione pericolosa del concetto di autonomia della politica, che da giurista non posso esimermi dal condannare

seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot