Chi è Alessia Pifferi, la mamma che ha abbandonato a casa la figlia di 16 mesi e l’ha trovata morta

Chi è Alessia Pifferi, la mamma che ha abbandonato a casa la figlia di 16 mesi e l’ha trovata morta

21 Luglio 2022 0 Di Luna Rossa

La donna, una 37enne che abita in zona Ponte Lambro a Milano, aveva avuto la bambina nel gennaio del 2021 da padre ignoto, e si era accorta della gravidanza solo al settimo mese. Sono in corso verifiche sul suo stato psichico.

A cura di Francesca Del Boca

Era uscita di casa per andare a trovare il compagno, in provincia di Bergamo, giovedì scorso. E per una settimana, nonostante abbia fatto alcune puntate di ritorno a Milano, non è più passata a controllare la figlia di 16 mesi, lasciata sola dentro l’appartamento di via Parea, tra l’aeroporto di Linate e l’ospedale Monzino.

Fino a oggi, quando ha ritrovato cadavere la piccola Diana. Si trovava in un lettino da campeggio, con al suo fianco il biberon e una boccetta di benzodiazepine. Il frigorifero completamente vuoto, le stanze in disordine. Diana è rimasta sola per sei giorni, ed è morta di stenti.

“Sapevo che poteva morire”, avrebbe detto la madre alla polizia, durante il ritrovamento. La donna è stata fermata con l’accusa di omicidio volontario aggravato dalla premeditazione e dai futili motivi. Adesso si trova a San Vittore: domani la convalida del fermo davanti al gup.
Abbandonata anche in passato per il weekend

E non era neanche la prima volta che accadeva. In almeno altre due occasioni, dei finesettimana fuori casa, la donna aveva lasciato la piccola senza nessuno a casa, nel lettino e con un biberon. Stavolta aveva programmato di stare via per più giorni, e all’attuale compagno aveva detto di aver mandato la bambina al mare con la sorella.
Chi è la mamma

Lei si chiama Alessia Pifferi, ha 37 anni e vive a Milano in zona Ponte Lambro, periferia sud-est della città. Fino a qualche anno fa divideva il tetto con la madre, che adesso si è trasferita a Crotone. La sorella, invece, vive ancora a Milano. Nell’appartamento accanto, sempre al primo piano, abita l’ex marito, dal quale Alessia si era separata tre anni fa. La donna ha raccontato agli inquirenti di non sapere chi fosse il padre della piccola, e di avere scoperto la gravidanza solo al settimo mese: la bambina, Diana, è poi nata il 29 gennaio dello scorso anno.

Al momento non risulta che la donna avesse problemi di droga. Sono invece in corso verifiche su eventuali problematiche psichiche.

Sul suo profilo Facebook personale, tante frasi motivazionali e dediche nei confronti delle persone care. Parole d’amore e di affetto, sull’importanza di prendersi cura degli amici, degli amati e dei familiari. Parole oscure, lette alla luce di ciò che è successo oggi.

(Articolo in aggiornamento)

da: fanpage.it/

Sorgente: Chi è Alessia Pifferi, la mamma che ha abbandonato a casa la figlia di 16 mesi e l’ha trovata morta