Il manifesto del 15.06.2022

Il manifesto del 15.06.2022

15 Giugno 2022 0 Di Luna Rossa

Edizione del 15 giugno 2022

Dopo il primo turno di comunali Conte si lecca le ferite, Salvini spara a salve sulla giustizia e Letta lo sfida: «Votiamo la riforma con la fiducia». Tredici città in gioco nei ballottaggi del 26 giugno. Centrosinistra avanti a Parma, Piacenza, Como, Cuneo e Lucca. A Verona Sboarina ha paura: «Con Tommasi saremo capitale transgender»

Secondo tempo

Secondo tempo
Politica

Secondo tempo

Andrea Carugati

Dopo il primo turno di comunali Conte si lecca le ferite, Salvini spara a salve sulla giustizia e Letta lo sfida: «Votiamo la riforma con la fiducia». Tredici città in gioco nei ballottaggi del 26 giugno. Centrosinistra avanti a Parma, Piacenza, Como, Cuneo e Lucca. A Verona Sboarina ha paura: «Con Tommasi saremo capitale transgender»

Csm, la Lega si impunta e Letta la sfida
Politica

Csm, la Lega si impunta e Letta la sfida

Andrea Fabozzi

Travolto nei referendum, Salvini (come Renzi) non ritira gli emendamenti alla riforma, ma nei primi voti in commissione la maggioranza va avanti lo stesso. Il segretario Pd vuole incastrare il leader leghista alle sue difficoltà. Al governo invece interessa chiudere al più presto senza forzature

Grecia, accuse dal governo e minacce di morte al soccorritore di migranti
Europa

Grecia, accuse dal governo e minacce di morte al soccorritore di migranti

Giansandro Merli

Iasonas Apostolopoulos ha denunciato i respingimenti nell’Egeo in un incontro all’europarlamento. Contro di lui l’ennesima campagna di odio. «Esponenti dell’esecutivo di Nea Dimokratia mi chiamano “traditore” perché sono alla ricerca di nemici interni da sbattere in prima pagina», dice Apostolopoulos

Il fallimento «riformista» delle patatine fritte
Internazionale

Il fallimento «riformista» delle patatine fritte

Luigi De Biase

La sostituzione di McDonald’s con il russo «Buono e basta» chiude definitivamente la stagione degli anni ’90: l’ingresso nel sistema economico globale avrebbe dovuto portare a milioni di russi più libertà e più responsabilità

I bassi salari del Belpaese che affoga nella rendita
Commenti

I bassi salari del Belpaese che affoga nella rendita

Gaetano Lamanna

La rendita annua in Italia (circa 400 miliardi) supera l’ammontare delle retribuzioni dei lavoratori dipendenti. Ma quando si parla di produttività si intende solo il costo del lavoro. La vicenda dei Benetton che disinvestono nel tessile per rifugiarsi prima negli autogrill e poi nelle concessioni autostradali segna un passaggio d’epoca

Dove il dente di Lumumba duole
L’Ultima

Dove il dente di Lumumba duole

Andrea Spinelli Barrile

Il «prestito illimitato» di un’opera che andava restituita, la reliquia del leader eliminato nel 1961 e parole nette, ma non scuse, sul passato coloniale. La visita del re del Belgio in Congo

 

Sorgente: ilmanifesto.it