il manifesto del 28.05.2022

il manifesto del 28.05.2022

28 Maggio 2022 0 Di Luna Rossa

Edizione del 28 maggio 2022

A tre giorni dalla strage nella scuola di Uvalde, i repubblicani con in testa Trump si ritrovano alla corte della lobby delle armi. Ma fuori dalla convention dell’Nra a Houston esplode la protesta. Manifestazione nazionale l’11 giugno. E a Washington 10 senatori Gop cedono: pronti a scrivere una legge con i democratici

Gop alla fiera delle armi come niente fosse. Fuori la rabbia si fa protesta – Ap/Aaron M. Sprecher
Internazionale

Stop gun

Marina Catucci

A tre giorni dalla strage nella scuola di Uvalde, i repubblicani con in testa Trump si ritrovano alla corte della lobby delle armi. Ma fuori dalla convention dell’Nra a Houston esplode la protesta. Manifestazione nazionale l’11 giugno. E a Washington 10 senatori Gop cedono: pronti a scrivere una legge con i democratici

LE RIVELAZIONI DELLA CNN

L’escalation preoccupa gli Usa, ma ok ai missili che chiede Zelensky

Sabato Angieri

La Cnn rivela: in arrivo il sistema “Mlrs” a lungo raggio, così gli ucraini potrebbero colpire in territorio russo. Il “niet” alla guerra di 115 membri della guardia nazionale di Mosca: licenziati. Il presidente ucraino sente anche Draghi: «Più aiuti militari dagli alleati. E sblocchiamo insieme i porti»

Giustizia, la Polonia cede quel tanto che basta all’Ue
Europa

Giustizia, la Polonia cede quel tanto che basta all’Ue

Giuseppe Sedia

In ballo i fondi per la ripresa e per le spese militari. “Ziobristi” battuti in aula, il governo rinuncia alla camera disciplinare per punire magistrati e avvocati. La realpolitik prevale sui sovranismi, ma resta il nodo del reintegro degli epurati

corteo gkn
Lavoro

Ex Gkn in stallo, gli operai chiedono il rispetto degli accordi

Riccardo Chiari

Dopo più di cinque mesi dalla firma dell’accordo quadro al Mise, la Rsu lancia l’allarme: “Moltiplicati i campanelli di allarme sulla funzione della nuova proprietà di gestire in modo ‘dolce’ e con un volto presentabile la delocalizzazione ordinata dalla multinazionale”.

La Cei di Zuppi fa un primo passo contro la pedofilia
Italia

La Cei di Zuppi fa un primo passo contro la pedofilia

Luca Kocci

Il piano per prevenire gli abusi prevede un’indagine indipendente, ma sarà possibile accedere solo a una parte dei i documenti. Il nuovo presidente della Cei: «Non vogliamo coprire i numeri, ma affrontare quello che riguarda noi che siamo qui ora, ecco perché abbiamo deciso di non tornare indietro di 80 anni, ma solo di 20»

Disastro Stromboli, l’incendio mette l’isola in ginocchio
L’incendio che l’altra notte ha messo in ginocchio Stromboli

Disastro Stromboli, l’incendio mette l’isola in ginocchio

Luigi Barrica

Le fiamme divorano metà della vegetazione. Si indaga sulle cause. Stagione turistica a rischio. Il primo cittadino di Lipari, Marco Giorgianni, chiederà lo stato di calamità naturale

Crolla il ghiacciaio, 2 morti e 9 feriti
Europa

Crolla il ghiacciaio, 2 morti e 9 feriti

redazione interni

Due morti e nove feriti, di cui un paio in condizioni molto gravi. È il tragico bilancio di un incidente avvenuto ieri mattina intorno alle 6.30 sul versante svizzero del […]

Angela Davis, lottare per nuove forme di giustizia
Cultura

Angela Davis, lottare per nuove forme di giustizia

Carla Panico

«Aboliamo le prigioni?», dell’attivista e femminista statunitense. Edito da Minimum fax un volume di testi contro il carcere, la discriminazione, la violenza del capitale. Negli Stati Uniti, il sistema carcerario è diretta estensione di quello schiavile, nasce in continuità con l’epoca dei linciaggi e crea una nuova forma di lavoro non pagato

«Showing Up», un Eden  astratto chiamato America
Visioni

«Showing Up», un Eden astratto chiamato America

Giulia D’Agnolo Vallan

In attesa della cerimonia della Palma d’Oro, il concorso si conclude con il nuovo film di Kelly Reichardt. In un piccolo college sul Pacific Northwest, un’artista sull’orlo di una crisi di nervi

Patty Pravo, diva senza tempo
Visioni

Patty Pravo, diva senza tempo

Stefano Crippa

Fa tappa all’Auditorium Parco della Musica il concerto della cantante veneziana, Minaccia bionda, con interventi di Pino Strabioli

L’unica terra possibile
L’Ultima

L’unica terra possibile

Michele Giorgio

Dopo una sentenza della Corte suprema israeliana oltre mille palestinesi rischiano di essere espulsi dalla loro terra in un’area a sud di Hebron che l’esercito di occupazione ha dichiarato area militare

Mark Rappaport, il lavoro della termite
Alias

Mark Rappaport, il lavoro della termite

Andrea Inzerillo, Tommaso Isabella

I video-saggi del cineasta newyorchese scavano nella storia della settima arte, producendo una indagine inconfondibile per precisione e capacità di suggestione

Storie di pietra, percorso della memoria
Alias

Storie di pietra, percorso della memoria

Farian Sabahi

Lunedì 30 maggio alle 18 l’attore e regista Rosario Tedesco intraprenderà un percorso tra le pietre d’inciampo di Milano partendo da Santa Maria delle Grazie

Alias

Gli Ultrasuonati

Roberto Peciola

JAZZ Manipolazioni consolidate La deformazione, manipolazione, alterazione del suono base e «ben temperato» di uno strumento è pratica comune nelle note afroamericane, e acquisizione consolidata per le note classiche contemporanee. […]

Alias

Mahler, ritorno al paesaggio

Mario Gamba

I suoni della terra all’alba (tempo sospeso, incanto, attesa, isolati cinguettii di uccelli, suoni sintetici di sommesse percussioni), i suoni dell’acqua (forti, in crescendo, come un torrente fragoroso), i suoni […]