“È contro la Costituzione”: Ucraina, l’esperto di diritto smonta la strategia del governo

“È contro la Costituzione”: Ucraina, l’esperto di diritto smonta la strategia del governo

6 Aprile 2022 0 Di ken sharo

L’invio di armi all’Ucraina è compatibile con la nostra Costituzione? Una domanda che si stanno ponendo in tanti, in questi giorni concitati, con il conflitto scatenato dall’invasione russa ancora in corso. E alla quale ha cercato di dare una risposta il costituzionalista Michele Ainis, ordinario di Diritto Costituzionale di Roma Tre. Alle pagine del Fatto Quotidiano, l’esperto ha spiegato: “Se adottiamo il punto di vista dei costituenti del ’47, non c’è dubbio che avrebbero fortemente dissentito con una co-belligeranza, anche se questa si traduce, come accade oggi, con l’invio di armi e non di eserciti. Questo è pacifico”.

Sorgente: “È contro la Costituzione”: Ucraina, l’esperto di diritto smonta la strategia del governo