Guerra Ucraina-Russia, sirene in tutte le città. Navi russe bombardano Odessa. Zelensky: “Negoziati ora più realistici”. Lavrov: “C’è speranza”. Kiev annuncia controffensive

Guerra Ucraina-Russia, sirene in tutte le città. Navi russe bombardano Odessa. Zelensky: “Negoziati ora più realistici”. Lavrov: “C’è speranza”. Kiev annuncia controffensive

16 Marzo 2022 0 Di ken sharo

L’invasione russa dell’Ucraina è arrivata al ventunesimo giorno. Ieri Kiev ha di fatto accettato il fatto di non poter entrare nella Nato in cambio di garanzie per la propria sicurezza: per Mosca, però, questo non è sufficiente per fermare l’attacco. E così, mentre a Kiev è iniziato un coprifuoco di 36 ore continuano a sentirsi esplosioni di missili.

A difesa dell’Ucraina si è schierata con forza la Polonia, che ha chiesto una «missione di pace» della Nato, per consegnare aiuti, «protetta da forze armate». Il premier polacco ha sottolineato che l’Ue deve concedere «rapidamente lo status di candidato all’Ucraina».

Proseguono, intanto, i colloqui tra le delegazioni di Mosca e Kiev e, secondo gli ucraini, ci sarebbero i presupposti per un cauto ottimismo. Il Wall Street Journal scrive che gli Stati Uniti annunceranno nuovi aiuti militari a Kiev per un miliardo di dollari.

Sorgente: Ucraina Russia: le news di oggi dalla guerra – La Stampa