Morto indipendentista corso Yvan Colonna, la Francia teme nuovi scontri

Morto indipendentista corso Yvan Colonna, la Francia teme nuovi scontri

22 Marzo 2022 0 Di ken sharo

L’indipendentista corso Yvan Colonna è morto. Non è sopravvissuto alle ferite inflitte da un estremista islamico il 2 marzo nella prigione di Arles, nella regione della Provenza, dove scontava l’ergastolo per l’omicidio del prefetto Claude Erignac, avvenuto nel 1998.In seguito all’aggressione, i sostenitori di Colonna, che in precedenza avevano denunciato presunti “trattamenti degradanti” che l’uomo stava subendo in prigione, sono scesi in strada chiedendo l’autonomia dell’Isola e accusando lo Stato francese di “omicidio”. Le proteste hanno portato a scontri con la polizia, con 67 persone ferite e polemiche per l’uso della forza da parte degli agenti. Anche per calmare le acque, il presidente Emmanuel Macron ha deciso di aprire ai negoziati per l’autonomia della regione. Ma la morte di Colonna potrebbe riaccendere la miccia.

Sorgente: Morto indipendentista corso Yvan Colonna, la Francia teme nuovi scontri