La replica del direttore Giannini all’ambasciatore russo: “Non prendiamo lezioni da un regime illiberale che fa strage di umanità e di verità” – La Stampa

La replica del direttore Giannini all’ambasciatore russo: “Non prendiamo lezioni da un regime illiberale che fa strage di umanità e di verità” – La Stampa

25 Marzo 2022 0 Di Luna Rossa
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot

 

http://

Nella mattina di venerdì 25 marzo l’ambasciatore russo in Italia Sergey Razov ha presentato in Procura a Roma un esposto per istigazione a delinquere e apologia di reato in relazione a un articolo pubblicato il 22 marzo su La Stampa. «Nel titolo – ha detto Razov ai giornalisti in una dichiarazione che era stata annunciata la sera di giovedì, «non sono previste domande», avevano spiegato i russi – si considera la possibile uccisione di Putin, questo è fuori etica, morale e regole del giornalismo. Nel codice penale dell’Italia si prevede l’istigazione a delinquere e apologia di reato. In precisa conformità alla legislazione italiana mi sono recato alla procura della Repubblica per registrare questa querela con la richiesta alle autorità italiane di esaminare questo caso. Confido nella giustizia italiana». Ecco la replica del direttore de La Stampa Massimo Giannini all’ambasciatore russo Razov

Sorgente: La replica del direttore Giannini all’ambasciatore russo: “Non prendiamo lezioni da un regime illiberale che fa strage di umanità e di verità” – La Stampa

seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot