0 1 minuto 2 anni

 

I militari russi hanno fatto saltare la barriera di cemento che era stata costruita dagli ucraini nel Canale di Crimea nel 2014 per togliere l’accesso idrico alla regione. Un atto altamente simbolico che ora permetterà alla zona annessa nel 2014 dalla Russia di ritornare ad avere forniture idriche.

Sorgente: In Crimea torna l’acqua, i russi fanno saltare la barriera che bloccava dal 2014 i rifornimenti idrici alla regione


Scopri di più da NUOVA RESISTENZA antifa'

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli inviati alla tua e-mail.