Il detenuto amministrativo palestinese nelle carceri israeliane continua lo sciopero della fame per il 24° giorno di fila – Quds News Network

Il detenuto amministrativo palestinese nelle carceri israeliane continua lo sciopero della fame per il 24° giorno di fila – Quds News Network

27 Marzo 2022 0 Di ken sharo

Palestina occupata (QNN)- Khalil Awawdeh, detenuto amministrativo palestinese nelle carceri israeliane, continua il suo sciopero della fame a tempo indeterminato per il 24° giorno consecutivo.

La Commissione palestinese per gli affari dei detenuti e degli ex detenuti ha affermato oggi che Awawdeh è in sciopero della fame da 24 giorni.

La sua mossa è arrivata in segno di protesta contro la sua ingiusta detenzione amministrativa senza accusa o processo da parte delle autorità di occupazione israeliane.

“Israele” ha arrestato Awawdeh, un residente di 40 anni della città occupata nel sud di Hebron, il 27 dicembre 2021.

Dal 3 marzo ha iniziato uno sciopero della fame a tempo indeterminato per 24 giorni consecutivi.

‘Israele’ trattiene Awawdeh nella prigione di Ofer, a Ramallah occidentale, nella Cisgiordania occupata.

La Commissione ha notato che le sue condizioni di salute stanno peggiorando gravemente.

Ha costantemente freddo e soffre di incapacità di muoversi per un po’ di tempo.

Soffre anche di mal di testa, forte affaticamento ed esaurimento.

Inoltre, ha perso oltre 9 chilogrammi del suo peso.

L’undicesimo giorno del suo sciopero della fame, l’amministrazione Ofer lo ha trasferito in isolamento.

L’amministrazione Ofer impedisce anche ad Awawdeh di fare una passeggiata quotidiana fuori dalla cella.

Inoltre, Awawdeh ha già trascorso un totale di 12 anni nelle carceri israeliane per aver resistito all’occupazione.

I 12 anni includevano 5 anni di detenzione amministrativa.

“Israele” lo ha rilasciato il 30 giugno 2016. È sposato e padre di quattro bambine.

L’anno scorso, anche oltre 45 detenuti palestinesi hanno iniziato lo sciopero della fame per protestare contro la detenzione di Israele senza accuse o processi.

La detenzione amministrativa è illegale secondo il diritto internazionale.

Sorgente: Il detenuto amministrativo palestinese nelle carceri israeliane continua lo sciopero della fame per il 24° giorno di fila – Quds News Network