0 2 minuti 2 anni

La guerra in Ucraina ha fornito al governo tedesco di Olaf Scholz  il pretesto per dare il via al processo di riarmo della Germania, evento che nelle due occasioni precedenti ha portato allo scoppio di altrettante guerre mondiali.Olaf Scholz e il ritorno della Germania come potenza militareAmmonta a 100 miliardi di euro il totale dei fondi che il governo tedesco di Olaf Scholz ha deciso di dedicare al riarmo della Germania, utilizzando come pretesto il conflitto attualmente in corso in Ucraina.Rinata rapidamente come potenza economica dopo la seconda guerra mondiale, la Germania si era sempre tenuta in disparte dal punto di vista militare, sapendo che un suo riarmo sarebbe stato malvisto da diversi altri Paesi europei, a partire dalla Francia. Ora, però, Berlino si impegna ad investire almeno il 2% del proprio PIL nel settore della difesa, come richiesto dagli Stati Uniti in ambito NATO, ritornando a pieno titolo nel novero delle potenze militari.

Sorgente: E con il pretesto della crisi ucraina Olaf Scholz riarma la Germania • Kulturjam


Scopri di più da NUOVA RESISTENZA antifa'

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli inviati alla tua e-mail.