Massarosa, la consigliera di Fdi si rifiuta di leggere i nomi dei deportati – Il Tirreno Versilia

Massarosa, la consigliera di Fdi si rifiuta di leggere i nomi dei deportati – Il Tirreno Versilia

3 Febbraio 2022 0 Di Luna Rossa
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot

L’iniziativa durante il consiglio comunale del comune versiliese. la consigliera: “Io passo”

MASSAROSA. uno dopo l’altro i consiglieri comunali si alzano e leggono il nome di un deportato a Auschwitz, la data di nascita, il luogo e la data di morte. Tranne una, la consigliera di Fratelli d’Italia Michela Dell’Innocenti. È successo a Massarosa durante le celebrazioni per il giorno della memoria in consiglio comunale. A raccontare l’episodio i gruppi di maggioranza.

“Durante il consiglio comunale – spiegano – è stato proiettato in sala del consiglio un video preparato dalla sezione Anpi di Massarosa che trattava in generale delle leggi razziali fasciste e ripercorreva più in particolare la triste vicenda del campo di concentramento provinciale di Bagni di Lucca. In questo campo giunsero 102 ebrei stranieri e italiani rastrellati nelle nostre zone, uno anche nel territorio del comune di Massarosa, precisamente a Compignano, Angelo Samaia di Pisa. Vennero tutti mandati ad Auschwitz e solo in 6 fecero ritorno. Al termine del video – aggiungono i gruppi di maggioranza – come già concordato in conferenza dei capigruppo, ogni consigliere ed assessore a turno si è alzato e ha letto a voce sostenuta il nome di un deportato seguito da data e luogo di nascita e data e luogo di morte. Quando è arrivato il turno della consigliera Dell’Innocenti la stessa alzando lo sguardo dal cellulare ha fatto sapere ‘io passo'”.

Il fatto accade a pochi giorni da due aggressioni antisemite avvenute a Campiglia Marittima e a Firenze, dove due ragazzi di 13 anni sono stati malmenati e bullizzati solo perché ebrei. 

 

Sorgente: Massarosa, la consigliera di Fdi si rifiuta di leggere i nomi dei deportati – Il Tirreno Versilia

seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot