Il ‘tentato colpo di stato’ della Guinea-Bissau: cosa c’è da sapere | Notizie esplicative | Al Jazeera

Il ‘tentato colpo di stato’ della Guinea-Bissau: cosa c’è da sapere | Notizie esplicative | Al Jazeera

2 Febbraio 2022 0 Di ken sharo
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot

Il presidente della Guinea-Bissau Umaro Sissoco Embalo è sopravvissuto a un tentativo di colpo di stato , ma afferma che molti membri delle forze di sicurezza sono stati uccisi per respingere un “attacco alla democrazia”.

La calma è tornata nelle strade della capitale Bissau mercoledì, un giorno dopo che uomini armati di mitragliatrici e fucili d’assalto hanno attaccato il palazzo del governo.

La violenza nel paese dell’Africa occidentale di 1,5 milioni arriva dopo una recente ondata di colpi di stato nella regione.

Quello che è successo

Embalo era nel palazzo del governo insieme al primo ministro Nuno Gomes Nabiam quando è stato circondato e attaccato da uomini pesantemente armati martedì pomeriggio. Embalo ha detto che gli spari sono durati cinque ore.

“Non è stato solo un colpo di stato. È stato un tentativo di uccidere il presidente, il primo ministro e tutto il gabinetto”, ha detto.

L’emittente statale ha affermato che la sparatoria aveva danneggiato il palazzo del governo e che “invasori” avevano arrestato i funzionari nell’edificio. Veicoli militari carichi di truppe hanno attraversato le strade della capitale mentre le persone fuggivano dalla zona.

Embalo ha detto più tardi martedì che la situazione era stata tenuta sotto controllo e che alcune delle persone coinvolte erano state uccise e arrestate ma non ha fornito numeri.

Ha descritto il tentativo di colpo di stato come un attacco alla democrazia, dicendo che “è stato ben preparato e organizzato e potrebbe anche essere correlato a persone coinvolte nel traffico di droga”, senza fornire ulteriori dettagli.

Sorgente: Il ‘tentato colpo di stato’ della Guinea-Bissau: cosa c’è da sapere | Notizie esplicative | Al Jazeera

seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot