Decreti di Conte illegittimi: la magistratura si sveglia – Il Paragone

Decreti di Conte illegittimi: la magistratura si sveglia – Il Paragone

20 Febbraio 2022 0 Di ken sharo

CondividiTweetI DPCM di Conte sono illegittimi. Questo è quanto afferma il tribunale di Pisa  in composizione monocratica (n. 1842 dell’ 8.11.2021). Un’altra sentenza si aggiunge alle precedenti e decreta l’illegittimità dei provvedimenti del Governo Conte, i quali sono stati riconosciuti ufficialmente come compromettenti per le libertà fondamentali dei cittadini. I due decreti-legge che hanno consentito a Giuseppe Conte, Presidente del Consiglio dell’epoca, di emanare DPCM sono stati il 6/2020 e il 19/2020. Il secondo ha sostituito il primo perché lo stesso Governo si è reso conto che il decreto-legge 6/2020 costituiva una completa “delega in bianco” ad un provvedimento amministrativo di “fare ciò che voleva delle libertà e dei diritti degli individui”.

Sorgente: Decreti di Conte illegittimi: la magistratura si sveglia – Il Paragone