0 1 minuto 2 anni

 

El infierno de los españoles en Mauthausen-Gusen: el suicidio parecía la única salida - Archivo ABC

 

Un inferno popolato da 200mila deportati e dove trovarono la morte 120mila persone. Eppure, qualcuno riuscì a sopravvivere al campo di concentramento nazista di Mauthausen (Austria), compiendo l’impresa di rivelare al mondo intero la verità sugli orrori perpetrati dal regime. Un gruppo di repubblicani spagnoli salvò dalla distruzione migliaia di fotografie, scattate dalle stesse SS nel campo e che avrebbero costituito materiale probatorio per incriminare gli aguzzini agli ordini di Hitler. A testimoniare al processo di Norimberga si recò il giovane fotoreporter Francisco Boix, principale fautore di un atto di resistenza alla barbarie che in pochi conoscono, e che vi raccontiamo in questo documentario.

https://www.arte.tv/en/videos/093661-000-A/the-mauthausen-resistance/

(Il video ha i sottotitoli in 6 idioma differenti, puoi scegliere l’italiano o quale preferisci)

Sorgente: Mauthausen: le foto dell’orrore nazista – La verità rivelata da Francisco Boix – Guarda il documentario completo | ARTE


Scopri di più da NUOVA RESISTENZA antifa'

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli inviati alla tua e-mail.