il manifesto del 14.01.2022 – il manifesto

il manifesto del 14.01.2022 – il manifesto

14 Gennaio 2022 0 Di Luna Rossa

Berlusconi è ufficialmente in campo per il Quirinale. Salvini e Meloni con lui ma sperando nel piano B. La partita per il Colle è apertissima, la via è stretta. Oggi il vertice del centrodestra. Conte riunisce i 5 Stelle: «Restiamo uniti, siamo l’ago della bilancia. Il Cavaliere irricevibile»

COVID-19

Bollettino quotidiano dei dati, epidemiologi contro la censura

Andrea Capocci

Occultare i numeri per proteggere i cittadini dall’ansia avrebbe il grave effetto di impedire analisi indipendenti. Cesare Cislaghi, ex-presidente Associazione italiana epidemiologia: «In sanità la trasparenza dei dati è una componente della democrazia più rilevante del rispetto della privacy»

Alle origini della pandemia Chiusa la perizia di Crisanti

Roberto Maggioni

Oggi il microbiologo presenterà alla procura di Bergamo il risultato delle sue indagini. Andrea Crisanti«La lettura del documento darà agli italiani lo strumento per capire cosa è successo. E i magistrati potranno decidere se ci sono condotte perseguibili»

Economia

Una crescita a caro prezzo: allarme bollette e blackout

Mario Pierro

Rapporto Bankitalia: buoni segnali dal rimbalzo dell’economia dopo i lockdown ma c’è il ritorno massiccio dei contagi, l’aumento dei prezzi dell’energia e del blocco delle catene di fornitura. Per molti servirebbero 30-35 miliardi nel 2022 per calmierare il maxi aumento delle bollette di elettricità e gas. E i partiti, in vista del voto per il Quirinale, si fanno concorrenza e vanno in pressing su Draghi per uno scostamento di bilancio al governo Draghi giunto al fotofinish. L’Istat: la produzione industriale è ripresa. Ma i costi dell’energia possono vanificarla. No, la crisi non è finita e continua in altre forme

REPORTAGE

I fantasmi del Libano paralizzano Beirut

Pasquale Porciello

Nel giorno dello sciopero del trasporto privato per gli aumenti incontrollati della benzina, la «collera» della popolazione costretta a fare i conti con la moneta nazionale ipersvalutata. «Guadagniamo in lire ma dobbiamo pagare tutto in dollari»

Cultura

Nell’intreccio fra arte e vita

Lorenza Pignatti

La personale dell’artista cubana Tania Bruguera al Pac di Milano: «La verità a scapito del mondo» fino al 13 febbraio. «Credo che l’educazione possa fornire soluzioni a problemi che paiono irrisolvibili e abbia la capacità di riuscirci in modo dialettico e non violento»

Cronaca politica di un’invettiva

Marina Montesano

«L’Ytalia di Dante e dei fiorentini scellerati»: il libro di Amedeo De Vincentiis, edito da Viella, inquadra la situazione di un’epoca e il ruolo intellettuale del poeta

Addio allo scrittore iraniano Iraj Pezeshkzad

Farian Sabahi

Si è spento a Los Angeles, a 94 anni, l’autore del bestseller “Mio zio Napoleone”, così famoso nel Paese da essere diventato una serie televisiva che spiega la diffidenza degli iraniani nei confronti degli occidentali, ma anche la loro capacità di essere autoironici

Visioni

Addio a Ronnie Spector, la ragazzaccia del rock’n’roll

Francesco Adinolfi

Morta a 78 anni la leader delle Ronettes, trio vocale simbolo dei 60. Nei 70 una carriera da solista. Il rapporto turbolento con il marito produttore Phil, la voce e l’estetica irresistibile e i brani come «Be My Baby» e «Do I Love you?»

Commenti

Dall’Enel una proposta avanzata, ma il governo fa il contrario

Luciana Castellina, Massimo Serafini

Il presidente Starace in una intervista di rilievo dice che bisogna puntare sulle rinnovabili, le più moderne e meno care. E aggiunge che sarebbe ridicolo ricorrere al nucleare. Intanto però, mentre Draghi tace e il Pd invia tweet, proprio dalla Centrale di Civitavecchia sta nascendo, dal basso, un nuovo modello energetico rinnovabile

Perché non mi convince l’idea di rientrare nel Pd

Pippo Zappulla*

Dire che possiamo rientrare nel Pd perché Renzi e il renzismo è stato sconfitto non mi convince. Non è vero che il renzismo è stato cancellato dal Pd e non solo perché diversi esponenti della prima ora stanno dentro e molti con ruoli apicali ma perché il Pd non ha ancora mai fatto i conti con quella stagione.

Sorgente: il manifesto del 14.01.2022 – il manifesto

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •