Roma: 50 scuole occupate da ottobre. Non accadeva da 10 anni, ma l’unica risposta e’ la repressione – Osservatorio Repressione

Roma: 50 scuole occupate da ottobre. Non accadeva da 10 anni, ma l’unica risposta e’ la repressione – Osservatorio Repressione

20 Dicembre 2021 0 Di ken sharo

Sono passati due mesi dall’inizio delle proteste nelle scuole romane e le occupazioni ancora non accennano a fermarsi. A Roma sono state occupate più di 50 scuole, fra licei e istituti tecnici, negli ultimi due mesi: non si vedeva una partecipazione così ampia da almeno 10 anni.Un numero sempre crescente di occupazioni e proteste all’interno delle scuole di Roma: nella mattinata di oggi, martedì 14 dicembre, sono stati occupati anche i licei Socrate (per la seconda volta da inizi novembre), Giulio Cesare, Tullio Levi Civita di Centocelle, il Teresa Gullace a Giulio Agricola e l’artistico Enzo Rossi.Fra le altre ragioni che hanno spinto studenti e studentesse romane ad occupare ci sono problemi che riguardano le singole scuole, spesso problemi di edilizia, mancanza di professori o problemi igienico sanitari (in alcuni casi è stata riscontrata la presenza di topi), per quanto riguarda ad esempio i licei artistici, anche la mancanza di laboratori e strumentistica, mancanza di aule e strutture inefficenti. A questi si aggiunge anche l’insoddisfazione che giunge dalle scelte politiche del Governo Draghi e la gestione dei fondi del PNRR destinati alla scuola. A seguito del silenzio assordante di istituzioni e media, viene lanciata una manifestazione di piazza per questo venerdì 17 dicembre.Da ottobre non sono mancati momenti di tensione e violenza. In ultimo ieri al Liceo Classico Plauto, sul posto la polizia ha aggredito gli studenti, spintonando, gettandone a terra alcuni e fermandone una decina. “Ora come ora l’unica risposta che ci è stata data da parte delle istituzioni è stata la repressione.Basta pensare che la ministra Lamorgese ha detto che bisogna fermare il ciclo di occupazioni, quindi repressione, forze dell’ordine all’interno delle scuole”, come ci spiega Azad dal liceo Plauto in occupazione. Ascolta o Scaricada Radio Onda d’Urto

Sorgente: Roma: 50 scuole occupate da ottobre. Non accadeva da 10 anni, ma l’unica risposta e’ la repressione – Osservatorio Repressione