0 10 minuti 3 anni

Dopo oltre un mese di sonno, la legge di bilancio vive una sola notte in parlamento. Poche ore in commissione per l’unico esame concesso alle camere sul provvedimento più importante. Da domani parte la corsa delle aule, fino a capodanno e a colpi di fiducia

Politica

Legge di bilancio in poche ore. Piccole

Andrea Fabozzi

Mai come quest’anno compressi i tempi nella sola commissione che può esaminare il testo della legge di bilancio. Fico si lamenta: problema sistemico. Quella volta che Cartabia da giudice costituzionale assolse il governo Conte ma avvertì: in altre circostanze una simile compressione della funzione dei parlamentari potrebbe non essere tollerabile

MYANMAR

Armi al Myanmar, l’Italia fa triangolo

Alessandro De Pascale

L’elicottero ATR italo-francese sarebbe arrivato alla giunta militare tramite un paese terzo per evitare l’embargo. Il 72-600 di Leonardo e Airbus probabilmente passato per India, Thailandia o Cina. Contattati dal manifesto, i ministri italiani competenti non rispondono

Brevi dal mondo: Libia, Sudan, Yemen

Red. Esteri

Sciolti i comitati elettorali, rinviato a data da destinarsi il voto libico. Nazioni unite: due gli uccisi e 13 gli stupri di gruppo da parte dei militari durante la protesta di domenica a Khartoum. L’appello delle ong: riaprire lo scalo di Sana’a bombardato dai Saud

L’inchiesta

L’impunità che punisce il Congo

Michele Calamaio, Lorenzo Di Stasi

Dai killer di Lumumba alle aziende occidentali che fanno incetta di minerali portando fame e insicurezza tra le comunità locali, nessuna giustizia all’orizzonte per i crimini commessi nella RdC. La richiesta di un Tribunale penale internazionale ad hoc. E il potere dei consumatori europei. Lo scrittore e attivista Vava Tampo: «Se il colore della pelle dei congolesi fosse stato più chiaro…»

Cultura

Se l’antipolitica populista prende il posto del popolo politico

Mario Tronti

Un’anticipazione dal nuovo volume di mario Tronti, «La saggezza della lotta», in uscita per i tipi di DeriveApprodi. Che fare quando la dialettica tra consenso e conflitto, governanti e governati è ridotta a virtualità di parola. Ora il comando è nel circolo relazionale sistemico di produzione, mercato e consumo: un corpo senza testa che per questo ha bisogno della protesi di una personalizzazione del capo. I mostri biblici Leviathan e Behemoth sono stati secolarizzati nelle funzioni di comando dei Fmi, delle Banche centrali, delle Agenzie di rating e dei monopoli della comunicazione

Backstage d’artista

Costanza Fraia

Dietro le quinte di un’opera c’è uno spazio nel quale l’artista si muove per dare luce e forma al silenzio

Plusvalenze e pandemia, il calcio nella bufera

Nicola Sellitti

Perquisizioni della Guardia di Finanza presso la sede dell’Inter e della Lega Calcio, cresce l’impatto della pandemia sulle competizioni, atteso per oggi lo spostamento della Coppa d’Africa per il secondo anno consecutivo

Non la «soluzione» georgiana ma quella finlandese

Giuseppe Cassini

Putin ha tracciato una «linea rossa»: mai l’Ucraina nella Nato. Anche l’Occidente ha una sua «linea rossa»: mai l’Ucraina inglobata dalla Russia. Che fare allora? La storia recente ci offre l’esempio della Finlandia.

Sorgente: il manifesto del 22.12.2021 – il manifesto


Scopri di più da NUOVA RESISTENZA antifa'

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli inviati alla tua e-mail.