Roma, muore operaio di 41 anni dopo il crollo di un’impalcatura a via Gregorio VII

Roma, muore operaio di 41 anni dopo il crollo di un’impalcatura a via Gregorio VII

9 Novembre 2021 0 Di ken sharo
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot

Continua la strage sui luoghi di lavoro. Ai 910 decessi nei primi nove mesi dell’anno censiti dall’Inail, da ottobre se ne sono aggiunti degli altri: un marinaio colpito da un attrezzo al largo di Pesaro, un uomo morto folgorato nel Trevigiano, e – da ultimo – un operaio di origine romena caduto da un’impalcatura di un palazzo di Roma, in zona San Pietro. Lascia la moglie e un figlio. Una prima informativa sul decesso è attesa in Procura, dove i magistrati, dopo l’arrivo dell’incartamento da parte della polizia, procederanno all’apertura di un fascicolo di indagine per il reato di omicidio colposo. Intanto, esplode l’indignazione, con i sindacati che sottolineano l’escalation delle morti bianche nel settore dell’edilizia tra «le riaperture dei cantieri post-covid e il rilancio del comparto sostenuto dai bonus edilizi».

Sorgente: Roma, muore operaio di 41 anni dopo il crollo di un’impalcatura a via Gregorio VII

seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot