No green pass, dire che a Roma erano tutti fascisti è il più grande regalo che possiamo fare ai fascisti – Il Fatto Quotidiano

No green pass, dire che a Roma erano tutti fascisti è il più grande regalo che possiamo fare ai fascisti – Il Fatto Quotidiano

12 Ottobre 2021 0 Di ken sharo

di Andrea Masala

Le manifestazioni di sabato sono un fenomeno complesso, e come sempre, davanti un fenomeno complesso, le sinistre, anche le meno ufficiali, mettono il pilota automatico e dicono: fascisti!

Sgomberiamo il campo: c’erano i fascisti? Sì, e come al solito sono stati lasciati liberi di fare ciò che volevano delle piazze. E loro hanno fatto ciò che sognavano da anni: assaltare, come i loro infami e prezzolati nonni, le sedi dei lavoratori organizzati. Quindi stamattina tutti a presidiare le Camere del Lavoro e le sedi dei sindacati, è fondamentale farlo. Perché quella è casa nostra ed è anche forse la fondamenta più importante, la garanzia principale, di una democrazia come la nostra. A prescindere dai tanti difetti e ritardi dei sindacati, i lavoratori organizzati sono il presidio fondamentale di una democrazia sociale. I fascisti lo sanno bene e infatti sono le prime cose che assaltano.

Sorgente: No green pass, dire che a Roma erano tutti fascisti è il più grande regalo che possiamo fare ai fascisti – Il Fatto Quotidiano

Spread the love
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •