Soldati israeliani rapiscono due bambini a Ni’lin – – IMEMC News

Soldati israeliani rapiscono due bambini a Ni’lin – – IMEMC News

14 Settembre 2021 0 Di ken sharo

I soldati israeliani hanno rapito, lunedì sera, due bambini palestinesi nel villaggio di Ni’lin, a ovest della città di Ramallah, nella Cisgiordania centrale.

Testimoni oculari hanno detto che diverse jeep dell’esercito hanno invaso il villaggio prima che i soldati attaccassero i palestinesi nei loro terreni agricoli e rapissero due bambini.

Hanno aggiunto che i soldati hanno rapito Mohammad Saleh Amira, 16 anni, e Mustafa Khalil Amira, 14, e li hanno portati in una destinazione sconosciuta.

Vale la pena ricordare che, lunedì all’alba, i soldati hanno sequestrato un uomo, identificato come Mohammad Abdul-Qader Amira, dopo aver invaso e saccheggiato la sua casa a Ni’lin, oltre a sequestrare computer e telefoni cellulari.

In notizie correlate, i soldati hanno ferito 30 palestinesi , di cui dieci colpiti da proiettili d’acciaio ricoperti di gomma, durante una processione in solidarietà con i detenuti palestinesi, vicino al posto di blocco militare di Huwwara, a sud della città di Nablus, nel nord della Cisgiordania.

I soldati hanno anche aggredito e rapito, lunedì, due giovani palestinesi vicino a Bab Hutta, una delle porte della moschea di Al-Aqsa, nella capitale palestinese occupata, Gerusalemme.

Lunedì scorso , i soldati hanno sparato a  MohammadKamal Thawabta , 27 anni, da Beit Fajjar, a sud di Betlemme, dopo un presunto attacco a coltellate contro soldati e coloni colonialisti.

Inoltre, fonti dei media israeliani hanno riferito che i soldati hanno  sparato e gravemente a un adolescente palestinese  dopo aver presumibilmente accoltellato due israeliani in un negozio in Jaffa Street, nella Gerusalemme occupata.

Sorgente: Soldiers Abduct Two Palestinian Children In Ni’lin – – IMEMC News

Spread the love
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •