Le idiozie del Green Pass

Le idiozie del Green Pass

19 Settembre 2021 0 Di Luna Rossa
Fabrizio Chiodo è uno scienziato di valore che ha collaborato alla realizzazione del vaccino cubano, regolarmente riconosciuto come efficace dalla OMS, alla pari di quelli delle multinazionali Pfizer Moderna e compagnia. Solo che per puro imperialismo la UE e l’Italia non riconoscono validità a quel vaccino, e ad ogni altro pure approvato dalle autorità sanitarie, che non sia delle aziende di BigPharma con cui i governi occidentali hanno accordi. Ripeto ci sono vaccini non riconosciuti da italia e UE non per ragioni sanitarie, ma solo per ragioni politiche. Così Fabrizio per l’Italia non risulta vaccinato, anche se ha fatto il vaccino cubano e ha lavorato perché il vaccino ci fosse per i popoli più poveri, ai quali la vergognosa difesa dei brevetti di Italia, UE, USA impedisce la vaccinazione.
Ora Fabrizio Chiodo rischia la sospensione dal CNR dove lavora perché non ha il Green Pass, come molte altri italiani regolarmente vaccinati con uno dei 13 vaccini riconosciuti dalla OMS, ma che non rientrano nei 4 riconosciuti, lo ripeto ancora per pure ragioni politiche, da Italia e UE.
Una vergogna che conferma che il Green Pass è un insieme di pasticci ed arbitri, non una vera misura sanitaria. All’amico e compagno Fabrizio Chiodo e a tutti i vaccinati non riconosciuti piena solidarietà contro la stupidità del potere.
Nessuna descrizione della foto disponibile.

Sorgente: Giorgio Cremaschi | Facebook

Spread the love
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •