230 coloni israeliani irrompono nella moschea di Al-Aqsa sotto la protezione delle forze – Quds News Network

230 coloni israeliani irrompono nella moschea di Al-Aqsa sotto la protezione delle forze – Quds News Network

26 Agosto 2021 0 Di marco zinno
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot

Gerusalemme occupata (QNN)- Centinaia di coloni israeliani hanno fatto irruzione martedì nei cortili della moschea di Al-Aqsa nella Gerusalemme occupata sotto la protezione delle forze di occupazione.

Oltre 230 coloni israeliani hanno fatto irruzione nel cortile della moschea di Al-Aqsa durante la sessione di irruzione mattutina, entrando attraverso la Porta di Damasco – che i palestinesi chiamano Porta di Bab al-Amoud – e provocando i fedeli palestinesi eseguendo preghiere talmudiche.

 

 

Le autorità di occupazione israeliane consentono dal 2003 le incursioni dei coloni alla moschea sotto la protezione delle forze armate, nonostante le ripetute obiezioni e gli avvertimenti delle autorità religiose palestinesi poiché le visite provocano i fedeli della moschea.

Le forze israeliane attaccano e assaltano sempre i fedeli palestinesi nei cortili della moschea con granate sonore, proiettili di gomma e gas al peperoncino.

Le forze stanno anche alle porte della moschea e detengono dozzine di giovani e ragazzi palestinesi, dopo averli aggrediti.

La moschea di Al-Aqsa è il terzo sito più sacro dell’Islam che si trova nella Gerusalemme occupata.

Sorgente: 230 coloni israeliani irrompono nella moschea di Al-Aqsa sotto la protezione delle forze – Quds News Network

seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot