Ocean Viking, la nave ong con 572 migranti approda ad Augusta – QdS

Ocean Viking, la nave ong con 572 migranti approda ad Augusta – QdS

9 Luglio 2021 0 Di Luna Rossa

Alla nave umanitaria è stata assegnata, dal Governo italiano, la destinazione siciliana nel porto di Augusta. A bordo della Ocean Viking 572 migranti. Tra loro presente anche due minori disabili

La notizia tanto attesa sulla Ocean Viking è stata comunicata ieri sera dalle autorità marittime italiane: i 572 sopravvissuti sbarcheranno ad Augusta, in provincia di Siracusa.

 

Dopo l’annuncio dell’Ong di fare rotta verso le coste della Sicilia orientale per ripararsi dall’ondata di maltempo in arrivo nel canale di Sicilia per le prossime ore, le autorità italiane hanno deciso di autorizzare lo sbarco ad Augusta per evitare di aggravare la già seria situazione a bordo della nave dove la tensione era altissima e un uomo si è buttato in mare.

 

Il diario di bordo. “La situazione va oltre ogni immaginazione. Tensione e stanchezza sono al massimo a bordo della Ocean Viking”

 

“Se non si trova una soluzione entro stasera, la Ocean Viking dovrà cercare riparo a est della Sicilia domani. Assegnare rapidamente un luogo sicuro alle persone salvate in mare, non è solo un obbligo morale, è un dovere legale. Chiediamo agli stati membri dell’Unione europea di mostrarsi solidali e di sostenere gli stati costieri. Le autorità marittime non possono lasciarci ancora in queste condizioni terribili. Occorre trovare una soluzione subito”. Così in una nota Luisa Albera, coordinatrice ricerca e soccorso di Sos Méditerranée a bordo della Ocean Viking in merito alla situazione delle 572 persone a bordo delle nave.

“Ieri sera (riferito al 7 luglio scorso) un uomo in forte stress psicologico si è buttato in mare. Ha spiegato il suo gesto disperato dicendo che avrebbe potuto resistere se avesse saputo quando lo sbarco sarebbe avvenuto, ma che “non poteva più sopportare l’incertezza” – ancora la coordinatrice – . I team medico e di supporto osservano un aumento del disagio psicologico e della stanchezza tra le donne, i bambini e gli uomini a bordo. Uno dei due minori disabili mostra segni di crescente rigidità del corpo a causa della riduzione dei movimenti fisici e ha dovuto essere trasferito all’ambulatorio medico durante la notte.

Una nave è per definizione un mezzo temporaneo di trasporto verso un luogo sicuro per le persone salvate in mare. Trattenere le persone su una nave per un periodo di tempo prolungato, quando hanno appena vissuto un’esperienza vicina alla morte in mare, è aggiungere violenza e sofferenze inutili ed evitabili.

 

Anche i kit di cibo e acqua stanno per finire la notizia del porto sicuro ad Augusta ha tranquillizzato gli animi a bordo.

Foto twitter Sosmediterranee

Sorgente: Ocean Viking, la nave ong con 572 migranti approda ad Augusta – QdS

Spread the love
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •