Lega: Ostruzionismo per  impedire a migliaia di famiglie di partecipare a nuovi bandi per le case popolari

Lega: Ostruzionismo per impedire a migliaia di famiglie di partecipare a nuovi bandi per le case popolari

29 Luglio 2021 0 Di marco zinno

Vergognoso in Toscana La Lega in consiglio regionale della Toscana con oltre 2200 emendamenti, sta, in maniera, volgare, indegna e ideologica, con venature di vero razzismo, bloccando l’approvazione da parte del consiglio regionale toscano, di un articolo della legge regionale 2/2019, che prevede l’abolizione del requisito temporale dell’anzianità di residenza in Toscana per poter presentare la domanda di assegnazione di una casa popolare.

Questo articolo che modifica la legge regionale toscana, è necessario in quanto norme identiche sono state dichiarate incostituzionali dalla Corte Costituzionale, quali ad esempio quelle inserite nelle leggi regionali della Lombardia, Friuli ed Abruzzo , non a caso tutte regioni governate dalla destra. La Lega si sta prendendo la responsabilità e lo si sappia e lo si dica pubblicamente di impedire a migliaia di famiglie di partecipare a nuovi bandi da emanare dopo l’approvazione dell’articolo nella legge regionale.

La Lega in Toscana oltre a rappresentare posizioni retrive continua imperterrita a sostenere posizioni dichiarate incostituzionali più volte in questo attuando forme di ostruzionismo consiliare a difesa di posizioni xenofobe.

 

Spread the love
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •