Il Gruppo Puebla ribadisce il suo sostegno a Cuba | Notizie | teleSUR 

Il Gruppo Puebla ribadisce il suo sostegno a Cuba | Notizie | teleSUR 

16 Luglio 2021 0 Di marco zinno

On Thursday, Cuban institutions, hospitals, markets, stores, and other private businesses are operating as usual in Havana and the cities of the interior.

Notizie > America Latina

Il Gruppo Puebla ribadisce il suo sostegno a Cuba

  • Le persone sono viste in una strada a L'Avana, Cuba, 9 luglio 2021.

    Si vedono persone in una strada a L’Avana, Cuba, 9 luglio 2021. | Foto: Xinhua

    Mercoledì il Gruppo di Puebla ha ratificato il suo sostegno al popolo e al governo cubani di fronte alle azioni destabilizzanti promosse dagli Stati Uniti e dai media transnazionali.

    RELAZIONATO:

    Diaz-Canel: intendono fare un colpo di stato morbido contro Cuba

    I leader della sinistra iberoamericana sono fiduciosi che il presidente Miguel Diaz-Canel risolverà la difficile situazione che sta attraversando Cuba, che è una conseguenza diretta delle vessazioni economiche statunitensi e delle devastazioni della pandemia.

    Pertanto, hanno chiesto al presidente degli Stati Uniti Joe Biden di revocare immediatamente il blocco contro Cuba e di procedere nella normalizzazione delle relazioni tra i due paesi. Il Gruppo Puebla ha anche invitato i cubani a risolvere le loro divergenze attraverso il dialogo, che è ciò che può superare le difficoltà attuali e consolidare le riforme proposte da Diaz-Canel.

    Fondato a Puebla City (Messico) nel 2019, questo gruppo è un forum politico e accademico che riunisce presidenti, politici e intellettuali della sinistra iberoamericana. Tra i suoi membri ci sono gli ex presidenti Ernesto Samper (Colombia), Jose Luis Rodriguez (Spagna), Rafael Correa (Ecuador), Leonel Fernandez (Repubblica Dominicana), Fernando Lugo (Paraguay), Lula da Silva e Dilma Rousseff (Brasile), Luis Solis (Costa Rica), Martin Torrijos (Panama), Evo Morales (Bolivia) e Jose Mujica (Uruguay).

    Mercoledì, durante una trasmissione televisiva, Diaz-Canel ha ribadito che la pace prevale a Cuba nonostante l’intensa campagna di odio generata da alcuni attori sostenuti dagli Stati Uniti.

    “Chiediamo armonia, unità, responsabilità, solidarietà e amore in risposta alla campagna di menzogne ​​sui social media, che include minacce, diffamazioni e istigazioni all’omicidio”, ha affermato.

    Giovedì, istituzioni, ospedali, mercati, negozi e altre attività private operano come al solito all’Avana e nelle città dell’interno. Le autorità sono concentrate sul contenimento della recrudescenza della pandemia.

    Il primo ministro Manuel Marrero ha riferito che finora sono stati somministrati oltre 7,6 milioni di vaccini COVID-19. Ciò significa che il 23,4% della popolazione ha già ricevuto due dosi e il 27,5% dei cubani ha ricevuto la prima dose. Se questa tendenza continua, l’intera popolazione cubana sarà vaccinata contro il COVID-19 entro la fine del 2021.

Sorgente: Il Gruppo Puebla ribadisce il suo sostegno a Cuba | Notizie | teleSUR Italiano

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •