Il massacro di Gaza è un calcolo politico di Netanyahu?

Il massacro di Gaza è un calcolo politico di Netanyahu?

14 Maggio 2021 0 Di marco zinno

Israele si trova in una crisi politica senza precedenti da circa due anni, e rischia di dover andare per la quinta volta consecutiva alle elezioni e il massacro di Gaza potrebbe essere letto anche come una mossa operata da Netanyahu per mantenere le redini del governo il più a lungo possibile.L’analisi di Giulio Chinappi dal suo World Politics Blog.Il massacro di Gaza e la scommessa di NetanyahuLa furia distruttrice del governo israeliano si sta abbattendo in queste ore sulla Palestina, causando morte e distruzione. Il conteggio di ferimenti e decessi continua ad aumentare mentre scriviamo, e non siamo qui per fare la cronaca dell’ultima ora sul triste bilancio. Né tanto meno ci soffermeremo sul casus belli che ha dato il via agli scontri, che come sempre risulta essere poco più di uno specchietto per le allodole da dare in pasto all’opinione pubblica.Appare molto più interessante, invece, discettare su come – casualmente? – il riacutizzarsi del conflitto israelo-palestinese in questo momento giovi proprio al primo ministro sionista Benjamin Netanyahu. Come abbiamo avuto modo di sottolineare diverse volte nei nostri articoli, infatti, Israele si trova in una crisi politica senza precedenti da circa due anni, e rischia di dover andare per la quinta volta consecutiva alle elezioni senza essere in grado di trovare una maggioranza di governo stabile.

Sorgente: Il massacro di Gaza è un calcolo politico di Netanyahu?

Spread the love
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •