5 maggio, Roma ricorda Bobby Sands | Radio Onda Rossa

5 maggio, Roma ricorda Bobby Sands | Radio Onda Rossa
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot

Quaranta anni fa, il 5 maggio 1981, moriva dopo 66 giorni di sciopero della fame il rivoluzionario irlandese Bobby Sands, seguito nelle settimane successive da altri nove compagni di lotta. A tanti anni di distanza il suo ricordo è più vivo che mai e oggi Bobby Sands non viene ricordato solo come indomito rivoluzionario ma anche come raffinato poeta e scrittore e come una mente politica di prim’ordine.

Lo scrittore e giornalista Riccardo Michelucci, che ha curato insieme a Roberto Terrinoni l’edizione definitiva delle opere di Bobby Sands, ci racconta cosa è rimasto vivo di quella vicenda a quaranta anni dalla morte.

Lo street artist napoletano Jorit ci illustra il lavoro che sta portando a compimento, un murale raffigurante Bobby Sands su via delle isole curzolane, che verrà inaugurato sabato.

A Giulio, della palestra popolare Valerio Verbano, il compito di ricordare l’iniziativa che si terrà sabato 8 maggio alla palestra popolare Valerio Verbano e che vedrà la partecipazione dell’ex militante dell’IRA e attuale deputato dello Sinn Fein Pat Sheehan

 

Sorgente: 5 maggio, Roma ricorda Bobby Sands | Radio Onda Rossa

Spread the love
seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot
Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot

Luna Rossa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguiteci su Telegram https://t.me/NuovaresistenzaBot
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: