La CO2 nell’atmosfera supera 420 PPM per la prima volta, record negativo che dovrebbe allarmarci tutti – greenMe

La CO2 nell’atmosfera supera 420 PPM per la prima volta, record negativo che dovrebbe allarmarci tutti – greenMe

11 Aprile 2021 0 Di marco zinno

©Shutterstock/Vadim Sadovski

INFORMARSI

AMBIENTE

La CO2 nell’atmosfera supera 420 PPM per la prima volta, record negativo che dovrebbe allarmarci tuttiROBERTA RAGNI7 APRILE 2021 La concentrazione di anidride carbonica atmosferica ha superato le 420 parti per milione per la prima volta nella storia lo scorso fine settimana, secondo una misurazione effettuata all’Osservatorio di Mauna Loa delle Hawaii.Quando la stazione di ricerca della National Oceanic and Atmospheric Administration (NOAA) ha iniziato a raccogliere le misurazioni di CO2 alla fine degli anni ’50, la concentrazione di CO2 atmosferica si attestava a circa 315 PPM. Ebbene, sabato, la media giornaliera è stata fissata a 421,21 PPM, un numero che non era mai stato così alto nella storia umana.Non si tratta di un dato inaspettato, anzi. Già lo scorso gennaio una ricerca condotta dal Met Office del Regno Unito stimava che i livelli di CO2 atmosferica nel 2021 sarebbero del 50% superiori al valore medio del XVIII secolo, ossia l’inizio della rivoluzione industriale.Leggi: Nel 2021, la CO2 atmosferica potrebbe raggiungere il 150% dei livelli preindustrialiInsomma, lo sapevamo bene. Ma nessuno ha fatto niente. Siamo di fronte a una pietra miliare sconcertante nel riscaldamento del pianeta indotto dall’uomo, a metà del nostro percorso verso il raddoppio dei livelli di CO2 preindustriali. Questo significa che abbiamo superato il punto medio tra i livelli di CO2 preindustriali, intorno a 278 PPM, e il raddoppio di questa cifra, 556 PPM.L’attivista per il clima Greta Thunberg ha preso atto dei dati, descrivendoli come “veramente rivoluzionari, ma non in senso positivo”.

Sorgente: La CO2 nell’atmosfera supera 420 PPM per la prima volta, record negativo che dovrebbe allarmarci tutti – greenMe

Spread the love
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •